Image default
Game of Thrones Spoiler

Game of Thrones | [SPOILER] parla della sua brutale Walk of Shame

got-finale_0

[ATTENZIONE: Questo articolo contiene spoiler dell’ultimo episodio della Stagione 5 di Game of Thrones. Leggete a vostro rischio e pericolo!]

Anche se il set di Game of Thrones era soleggiato e tranquillo, con un team amichevole e vietato ai turisti e ai curiosi, la sequenza è stata comunque profondamente disturbante. Una donna completamente nuda, con i capelli cortissimi, una ferita alla testa, che cammina attraverso viette strette mentre una folla furiosa le urla contro oscenità: “Bugiarda! Troia! Puttana!”. La donna, una maschera incredula e devastata al posto della solita espressione sul viso, compie la camminata della penitenza – una cosa che il pubblico moderno hollywoodiano non ha mai visto prima d’ora.

Lo scorso ottobre a Dubrovnik, la nominata agli Emmy, Lena Headey mangiava una fetta di pizza nella parte più antica della città tra una ripresa e l’altra della scena della Camminata della Vergogna dell’episodio che è andato in onda domenica. Ci sono voluti tre giorni per girare la scena, e anche se la Heady non è stata nuda durante tutta la scena (è stata usata una controfigura), lei ha comunque dovuto passare in mezzo a tutte quelle persone ostili che le urlavano addosso in continuazione, cercando di trasmettere silenziosamente questo progressivo viaggio di complesse emozioni che Cersei ha provato per arrivare al punto più basso e vergognoso – per infine trovare una scintilla di forza quando viene sollevata dal suo risorto salvatore, la Montagna.

“Non è difficile quando le persone ti gridano contro e tu sembri una merda ed è dannatamente umiliante scoprire come ci si sente in una situazione del genere,” ha detto la Headey. “C’è una parte di te che è dannatamente spaventata. Non posso neanche lontanamente immaginare come sia possibile che le persone vogliano la tua testa. Cersei ha sbagliato in passato, ma non si meritava tutto questo.”

Come molti altri concetti di Game of Thrones, la Camminata della Vergogna è basata su una pratica medievale reale. L’autore George R. R. Martin ha detto a EW, quando nel 2011 è uscito il libro A Dance with Dragons, che per scrivere questo particolare capitolo su Cersei si è basato su Jane Shore, un’amante di King Edward IV, la quale venne punita con una similare camminare dopo la morte del Re.

La Headey ha detto che questa violenza pubblica contro le donne non è solo un problema storico, ma piuttosto una pratica attuale. “Prendono le donne e le uccidono a sassate,” ha detto.

In Game of Thrones, la scena rappresenta le conseguenze di tutti gli anni in cui Cersei ha pianificato con paranoia, ha ucciso, e ha regnato. Ma Thrones eccelle quando si tratta di  personaggi così complessi e cambiamenti radicali, e infatti la punizione di Cersei è struggente e personale, la performance di Lena Headey è affascinate, e la sequenza è stata girata dal famoso regista televisivo David Nutter così abilmente dal punto di vista di Cersei, che alla fine – almeno come sperano gli showrunner – anche coloro che odiano Cersei simpatizzeranno per il personaggio.

“Non credo che nessuno meriti un trattamento come questo,” ha detto la Headey. “Lei viene picchiata e tenuta a digiuno ed umiliata. Lei crede che quando esce dalla cella e si confessa – anche se quando è in ginocchio davanti all’High Sparow, sta mentendo in parte. Lei crede che sia libera di andare. Non ha idea di quello che l’aspetta quando uscirà dal tempio e scenderà quegli scalini, o che le raderanno i capelli come Aslan.”

Trovare una location per questa sequenza è stato un problema, visto che il sito originale comprendeva gli scalini di una chiesa, e quindi c’è stata un’opposizione perché non volevano che questa sequenza venisse girata su suolo religioso. Anche se le opposizioni sono state considerabilmente contenute l’autunno passato, lo showrunner David Benioff ha detto che questi intoppi sono comuni quando si produce qualcosa come Thrones e che la location di riserva si è dimostrata essere perfetta, forse anche meglio dell’originale. “Succede sempre e questo porta a più lavoro per il team delle location, ma alla fine si risolve tutto,” ha detto.

“Per alcune di queste scene, per alcuni primi piani, lei ha dovuto trovare posti oscuri nella sua mente per ottenere la giusta emozione,” ha detto Benioff. “È talmente coinvolgente che tu vuoi voltarti e andartene, perché stai guardando qualcuno che soffre così tanto.”

Il futuro di Cersei – insieme a quello di altri personaggio di Thrones – è ora un mistero, visto che gli showrunners hanno raggiunto la fine del materiale pubblicato da Martin. La Headey ha detto che non ha idea di quello che succederà a Cersei, ma ha un suggerimento: “Credo che lei abbia delle persone da uccidere prima che finisca tutto.”

 

Fonte

Related posts

Confederate | Il nuovo show di HBO dai creatori di Game of Thrones

FeFraise

Gossip Girl | Spoiler su Parigi, Jenny, Georgina ed altro

Prince

Inside Line | Scoop su The Gifted, The Good Doctor, NCIS, Lucifer, Riverdale e tanti altri!

FeFraise

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.