Image default
Game of Thrones News

Game of Thrones | Scopriamo qualcosa in più sull’Alto Passero e sul Credo

game-of-thrones-cersei-high-sparrow-hbo

 

Nell’episodio di domenica di “Game of Thrones” è stata introdotta al pubblico un’interessante nuova fazione della religione di Westeros: i Sparrows (i Passeri).

I fan hanno incontrato i Passeri nella premiere della Stagione 5, dopo che Lancel Lannister (Eugene Simon) torna da sua zia ed ex amante, Cersei (Lena Headey) per fare ammenda. Nell’Episodio 3, intitolato “High Sparrow” (“Alto Passero”), è diventato chiaro che questo gruppo religioso è più che una semplice minaccia alle tendenze del regno. Questa organizzazione cerca di cacciare via l’impurità che ha preso il sopravvento ad Approdo del Re, e non si fa problemi ad usare la violenza per ottenere tutto ciò.

Anche se è stato rivelato molto riguardo i Passeri ed il loro ruolo nel Culto dei Sette Dei, gli spettatori si stanno facendo ancora molte domande probabilmente. E questo ci ha portato a fare questa piccola “guida” per capire qualcosa in più sull’ultima minaccia arrivata ad Approdo del Re, grazie anche all’aiuto proprio di Lancel Lannister, ovvero Eugene Simon.

Cos’è il Culto?

Il Culto, ovvero il Culto dei Sette, è una religione largamente praticata nei Sette Regni, soprattutto nel sud. È praticamente la versione del Cattolicesimo di “Game of Thrones”, e i suoi seguaci credono in sette dei: Il Padre, La Madre, La Fanciulla, La Vecchia, Il Guerriero, Il Fabbro e Lo Sconosciuto. A capo del Credo c’è l’Alto Septon, che in sostanza è il Papa. Ad Approdo del Re lui governa al Grande Tempio di Baelor (il posto in cui Tommen e Margaery si sposano e dove ha luogo il funerale di Tywin).

“Comprende tutti i membri della società, ma tipicamente attrae le persone senza privilegi e più povere del mondo, grazie alla sua ideologia che è equamente universale,” ha detto Simon a Zap2it.

Chi sono i Passeri?

I Passeri sono le persone che praticano il Culto e che cercando di aiutare le persone di Westeros dopo la Guerra dei Cinque Re. Loro hanno visto le difficoltà che le persone comuni e gli officiali religiosi hanno dovuto soffrire, come anche la corruzione del governo, e quindi cercano di trovare giustizia. I Passeri prendono questo nome, perché sono considerati i più umili tra gli uccelli. Loro indossano vestiti semplici, non hanno scarpe e i loro capelli sono corti.

“Molti di questi Passeri sono persone povere, represse e addirittura affamate ad Approdo del Re, e vogliono semplicemente mettere fine alle sofferenze che stanno subendo. In questo senso, comprende l’uomo comune,” ha detto Simon. “Ma c’è anche un’altra parte, come nel caso di Lancel, che comprende le persone che sono interessate nella distruzione dell’attuale stato del potere – ovvero Lannister, Baratheon e Tyrell – e sono molto più interessati nell’insinuare quest’ideologia che è basata sull’idea che tutte le persone sono uguali.

“Questo sembra giusto e fantastico, ma sono tutti perfettamente disposti ad essere un gruppo violento. ‘I mezzi giustificano il fine’ è sfortunatamente parte del loro sistema di credo, in questo caso.”

game-of-thrones-season-5-sept-of-baelor-hbo

Chi è l’Alto Passero?

L’Alto Passero (Jonathan Pryce) è il leader dei Passeri, ed è stato introdotto nell’Episodio 3 della Stagione 5. Lui organizza le azioni del gruppo religioso, e sta cercando, come dice lui, di debellare la piaga della corruzione che è così diffusa nei Sette Regni.

“Lui è una sorta di Lenin,” spiega Simon. “Lui è qualcuno che è nato nella povertà. Non sappiamo molto di lui, a dire la verità. Questo è parte del mistero che lo circonda. Ma lui è essenzialmente il leader spirituale dei Passeri. Lui è consapevole della corruzione che è caduta non solo nella politica di Westeros, ma anche nella sua religione.”

Cosa vogliono i Passeri?

Come è stato mostrato in “High Sparrow”, i Passeri faranno tutto quello necessario per liberarsi da tutti questi problemi di Approdo del Re. Si sono nominati arbitri della giustizia, e hanno iniziato la loro battaglia contro l’attuale Alto Septon. Se lui e il Grande Maestro Pycelle sono degli esempi, tutti i leader religiosi del paese allora fanno tanto sesso con le prostitute. I Passeri umiliano l’Alto Septon a causa di ciò, farlo camminare nudo per strada e frustarlo dopo averlo trovato in un bordello, in cui pagava per fare sesso con donne che impersonificavano i Sette Dei del Culto.

L’Alto Passero ha un piano per questo, secondo Simon. “Lui è qualcuno che vuole, in un modo molto simile a Melisandre, bruciare tutti i peccatori che si dichiarano figure di autorità di potere e guide spirituali, e rimpiazzarli con vere figure che rappresentano i Sette,” ha detto.

Cosa significa tutto questo per Approdo del Re?

Come è stato mostrato in questo episodio, i Passeri non sono persone con cui conviene scherzare. Se la combutta di Cersei con l’Alto Passero finirà per essere una buona o una cattiva mossa per la Regina Reggente non lo sappiamo ancora, ma è sicuramente qualcosa che comunque porterà dei cambiamenti.

“Questa è la prima volta nello show che abbiamo visto l’uomo comune, nella figura dei Passeri, avere una qualche sorta di rappresentazione ad Approdo del Re,” ha detto Simon.

 

Fonte

Related posts

Elementary | Da True Blood un informatore per Watson

Stella

Heroes Reborn | Svelato un gigante buco nero al Comic-Con

FeFraise

Camp | È ufficiale: NBC ha cancellato il dramedy estivo

Azali

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv