Image default
Game of Thrones Spoiler

Game of Thrones | Maisie Williams rivela cosa è successo ad un personaggio del passato

syrio-forel-game_of_Thrones.jpeg

Il primo spadaccino di Braavos, Syrio Forel, è la versione di Game of Thrones di quell’inarrestabile gangster russo di The Sopranos – uno dei personaggi più amati dai fans, il quale è sparito dalla circolazione, lasciando gli spettatori a chiedersi per anni cosa gli fosse successo (e ovviamente, lasciandoli speculare su un suo possibile ritorno).

Ora Arya è venuta a capo di questo mistero.

Durante un’intervista con IGN, la star di Thrones, Maisie Williams, ha dichiarato di aver sempre dato per scontato che il suo “istruttore di danza” (interpretato da Miltos Yerolemou) della prima stagione sia riuscito a sopravvivere in qualche modo, quando ha combattuto eroicamente contro le guardie Lannisters – permettondo ad Arya di poter scappare. Lei ha anche speculato, come molti fans, che Forel e Jaqen H’ghar, l’Uomo Senza Volto, possano essere la stessa persona (dopo tutto, entrambi arrivano da Braavos).

Così la Williams ha deciso di chiederlo agli showrunners di Thrones, David Benioff e Dan Weiss, i quali le hanno risposto, “No, lui è morto.”

“Quindi questa teoria è stata smentita subito,” ha continuato la Williams, “Ma immagino che possiamo continuare a sognare.”

Almeno Arya è riuscita a vendicarsi per Syrio, quando ha ucciso Meryn Trant, il leader delle guardie Lannister, nel bordello di Braavos. Inoltre, Forel ci ha regalato una delle frasi migliori di tutta la storia dello show. “Esiste un unico dio e il suo nome è Morte. E c’è solo una cosa che puoi dire alla Morte: Non oggi.”

Game of Thrones ritorna su HBO il 24 aprile.

Fonte

Related posts

Game of Thrones | Cosa aspettarci da Daenerys, i Bruti, Theon Greyjoy e altri nella quarta stagione

Meta

Game of Thrones | Pedro Pascal parla del duello contro La Montagna e del suo primo giorno sul set

Meta

The Big Bang Theory | Raj avrà un nuovo interesse amoroso

Meta

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv