Image default
Game of Thrones Spoiler

Game of Thrones | La rivelazione su Jon Snow cambia davvero tutto

Attenzione: il seguente articolo contiene importanti SPOILER sull’episodio finale della settima stagione di Game of Thrones. Continua a leggere a vostro rischio e pericolo!

Noi lo sospettavamo. Ne eravamo quasi certi. Quindi forse si può dire che il colpo di scena più grande del finale della Stagione 7 di Game of Thrones sia stato che non c’è stato nessun colpo di scena sulle origini di Jon Snow: i dettagli che la serie cercava di nascondere hanno ora confermato quello che i fans avevano capito ormai da tempo. Jon Snow non è uno Stark, non è neanche un bastardo, ma è il figlio di Rhaegar Targaryen, il quale era legittimamente sposato con Lyanna Stark. Ma ora che lo sanno anche Bran Stark e Samwell Tarly, i quali si preparano a dirlo a Jon Snow, la rivelazione ha delle implicazioni immense sull’ottava ed ultima stagione dello show.

Parliamone: questa rivelazione significa che Jon Snow non dovrebbe essere King in the North. Ma piuttosto significa che lui ha tutti i diritti per sedersi sull’Iron Throne. E significa anche che Daenerys non è assolutamente l’erede legittima. E non dimentichiamo che l’uomo ha appena fatto #sessoinbarca con sua zia.

Significa anche che il nome di Jon Snow non è davvero Jon Snow. Lui è AEGON TARGARYEN. Si, anche noi ci stiamo ancora abituando all’idea. È anche vero che lui non è come dovrebbe essere un Aegon (anche se non siamo completamente sicuri di come Aegon dovrebbe essere fisicamente).

Il nome Aegon ha una lunga storia con la dinastia Targaryen. Jon Snow sarebbe con precisione Aegon VI Targaryen (a meno che non venga contato anche suo fratello neonato, Aegon).

Piccola parentesi storica circa il piccolo Aegon: potrebbe confondere il fatto che Rhaegar aveva un altro figlio di nome Aegon – a quanto pare amava davvero tanto questo nome – con la moglie precedente, Elia Martell. Il neonato Aegon, l’altro bambino, ed Elia vennero uccisi da Ser Gregor “The Mountain” Clegane durante la Ribellione di Robert. Queste due erano le morti che il Principe Oberyn Martell voleva vendicare nel suo duello contro la Montagna ad Approdo del Re, prima che invece fosse ucciso proprio da quest’ultimo.

Jon (continueremo comunque ad usare questo nome, almeno per ora) e Daenerys sicuramente scopriranno questa verità all’inizio della prossima stagione. E questo ci fa sollevare delle IMPORTANTI domande:

  1. Daenerys accetterà Jon come legittimo erede al Trono? Lei metterà davvero da parte quello che cerca di ottenere da quando era piccola per sostenere il diritto di Jon e per supportarlo? (Emilia Clarke ha dei sentimenti molto forti riguardo a questo).
  2. Jon vuole essere davvero il Re di Westeros? Questo non sembrerebbe qualcosa a cui lui aspira, eppure lui ha passato tutta la sua vita credendo di non avere diritto a nulla. Potrebbe succedere invece, che Jon continui a supportare Daenerys nonostante il suo diritto sia più legittimo? Probabilmente metteranno da parte questa questione per concentrarsi sul problema più imminente – sconfiggere il Night King – e pensare a chi salirà sul Trono più avanti. È anche possibile che uno o entrambi siano uccisi prima di aver preso la decisione finale.
  3. Daenerys e Jon chiuderanno la loro neonata storia d’amore quando scopriranno di essere imparentati? L’incesto non è visto con lo stesso livello di disgusto e criminalità a Westeros di come faremmo noi – soprattutto tra Targaryens (Daenerys stessa è il prodotto di un incesto). Tuttavia non è neanche una cosa positiva ed è difficile immaginarsi questi due personaggi esserne contenti.
  4. Daenerys rimarrà incinta? Dany dice da molto tempo di non poter avere bambini, ma le sue spiegazioni sono deboli (lei crede di non poter rimanere incinta, dopo che il figlio di Drogo che portava in grembo nasce morto e dopo che la strega l’aveva maledetta e che l’aveva portata a far nascere i suoi tre draghi). Potrebbe avere torto? E qualora decidessero di separarsi, avere un bambino manterrebbe invece viva la relazione tra Danerys e Jon?
  5. Chi governerà gli Stark ed il Nord? Questo sembra facile: Sansa, che ha già l’appoggio di molti Lords. Inoltre, potrebbe essere più semplice “vendere” l’unificazione del Nord con la squadra di Dany se/quando Jon – che ha l’appoggio ed il rispetto degli alfieri degli Stark – verrà rivelato come legittimo erede al Trono.
  6. Come reagirà Cersei a tutto questo? Presumibilmente i suoi sentimenti non cambieranno neanche di una virgola – sono tutti traditori ai suoi occhi. Anche i suoi due fratelli.
  7. Ma soprattutto: come diavolo faremo ad aspettare un anno e passa per vedere la stagione finale?

 

Fonte

 

 

Related posts

American Horror Story | Anticipazioni sul ruolo di Emma Roberts

Stella

Teen Wolf | Tyler Posey dice che Scott avrà un crollo emotivo nella stagione 5

Vincenzo

Sinossi | The Flash, Supernatural, Reign, TVD, Revenge, Arrow e altri

Stella

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv