Image default
Game of Thrones News

Game of Thrones | Il regista David Nutter regala 8 indizi sulla Stagione 8

Loading...


David Nutter, frequente regista della serie Game of Thrones (e regista dello stimolante cortometraggio Rising per la campagna #LoveHasNoLabels), ha rilasciato una breve intervista questo martedì e ha anticipato alcuni piccoli, ma significativi, indizi sull’ottava e finale stagione dello show, per cui lui ha diretto gli episodi n. 1, 2 e 4. In precedenza Nutter aveva diretto alcuni dei migliori episodi dell’intera serie, tra cui “Rain of Castamere”, aka The Red Wedding, e il finale della quinta stagione “Mother’s Mercy”, per cui lui ha vinto un Emmy.

Ecco quindi le 8 informazioni che abbiamo avuto da David Nutter:

  1. Lui “susciterà clamore” con la premiere. Quando gli è stato chiesto se dirigere una premiere fosse diverso da dirigere un qualsiasi altro episodio, lui ha risposto, “Non ho mai diretto un episodio di apertura di GOT prima d’ora, ma credo che sia importante suscitare clamore. Devi resettare il tavolo e rimettere tutti al loro posto e poi metterli nella loro prossima posizione. Ma devi divertire. Questa è la cosa principale.”
  2. Lui è “completamente soddisfatto” dalla conclusione. “Credo che David Benioff e Dan Weiss abbiano fatto un lavoro straordinario. Hanno preso in considerazione quello che i fans volevano mantenendo la narrazione corretta e naturale. Vi garantisco che ci saranno molte sorprese e momenti sconvolgenti,tutte cose davvero avvincenti.”
  3. Livello sicurezza: elevato. La sicurezza è sempre stata fondamentale in Game of Thrones, ma per la Stagione 8 lo è stato ancora di più. “L’ottava stagione è stata molto controllata. Non c’era molta carta sul set, anzi non ce ne era proprio. Non c’erano sceneggiatura stampate. Abbiamo usato solo iPads e cose di questo genere.”
  4. Quindi ci sono viaggi nel tempo? “Sarò il primo a dire che non ci sono viaggi nel tempo nei miei episodi. Questo è l’unico indizio che posso darvi.” Ecco come si evita di smentire o confermare una teoria.
  5. Ci saranno incontri e riunioni. “La stagione finale è stata un’occasione per molti personaggi di lavorare insieme per la prima volta. O per lo meno lavorare insieme dopo molto tempo. Quindi c’era questo senso di scoperta e apprezzamento. Tutti sapevano che la fine stava arrivando quindi c’era questo sentimento familiare così reale nell’aria – molte lacrime, molta tristezza, ma il tutto molto speciale.”
  6. Ogni episodio durerà almeno 60 minuti. Lui non ha confermato la voce secondo cui l’ottava stagione sarà formata da episodio di 90 minuti, ma ha dichiarato che avranno una lunghezza di almeno 60 minuti. “Si avvicinato ai grandi numeri, questo è sicuro.”
  7. Ci sarà qualcosa di sconvolgente come il Red Wedding? “Posso solo dire di tenervi ben saldi al divano, perché sarà davvero speciale,” ha dichiarato Nutter.
  8. La Stagione 8 in tre parole:Spettacolare, stimolante, soddisfacente.”

 

Ora non possiamo che attendere aprile 2019.

Loading...

Related posts

General Hospital | Un ruolo per Matt Cohen di Supernatural

Vincenzo

Girls | Nuovo casting per la Quarta Stagione

Stella

Legends of Tomorrow | Notizie sulla stagione 3

Stella

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.