Image default
Fargo Spoiler

Fargo | Kirsten Dunst parla di Peggy e della sua follia

image

“Lei non permetterà che nessuno la fermi”  durante la sua ricerca di una vita migliore, ha detto Kirsten Dunst a THR.

[ATTENZIONE | Questo articolo contiene SPOILER sull’episodio 2 della Stagione 2 di Fargo].

Dopo due episodi della seconda stagione di Fargo, non è ancora chiaro come siano connesse le varie storyline di questa storia. L’indagine per il massacro di Waffle Hut è appena iniziata; la mafia di Kansas City è solo agli inizi del suo tentativo di conquista; e nessuno, a parte Penny (Kirsten Dunst) e Ed Blumquist (Jesse Plemons), sa dove sia Rye Gerhardt (Kieran Culkin), o che sia morto.

Una cosa di cui è sicura al 100%?? Peggy ha reagito nel modo in cui la maggior parte delle persone avrebbero reagito se avessero investito Rye con la macchina. È quella reazione, che la Dunst descrive come uno “shock”, che ha messo Peggy ed Ed in mezzo ad una guerra mafiosa. Ovviamente con Ed che ha fatto a pezzi il cadavere in macelleria – con una scena che ci ha ricordato la scena della cippatrice nel film omonimo – e con la sua collaboratrice ha scoperto il suo inspiegabile furto della carta igienica dal salone in cui lavora, sicuramente non aiuta.

Qui Kirsten Dunst racconta a THR dello stato mentale di Peggy, una scena che il pubblico non vedrà mai, la durezza del filmare una serie tv – e della carta igienica.

Dopo che Peggy ha investito Rye, ha guidato come se avesse il pilota automatico, oppure la sua decisione di tornare a casa è stata calcolata?

Nella mia mente ci sono due opzioni, una è l’ospedale e l’altra è la stazione di polizia – cosa faccio? Credo che lei pensi, “Devo andare a casa e pensare a quello che dovrei fare.” Lei è in un tale stato di shock che credo che non sappia cosa fare. Quindi secondo me, nella sua testa lei pensa, “Vado a casa e ci penso, e solo allora deciderò.”

Abbiamo una scena che è stata tagliata, che in realtà non è mai stata girata, in cui Peggy dice addio al suo fidanzato che sta andando in Vietnam. Loro sono nella macelleria, e lui è amico di Ed e lui dice, “Se dovesse succedermi qualcosa, prenditi cura di lei per me.” Lei ha perso quello che probabilmente era l’amore della sua vita, poi ha sposato Ed perchè si, erano amici…ma più che altro erano come una famiglia, due amici. La sua malattia mentale poi viene fuori – ci sono dei piccolo indizi nel primo episodio. Lei sta accumulando tutti questi giornali e cose del genere. Ci sono dettagli sottili che credo verranno mostrati nei prossimi episodi.

Ma un’altra cosa è che lei vuole andare disperatamente a questo seminario Life Spring. Lei crede che andare a questo seminario sia la chiave per cambiare completamente la sua vita. Poi succede l’incidente. Ma lei non permetterà a nessuno di fermarla.

È interessante quello che hai detto della scena che non avete girato. Nel primo episodio, sembra più che altro che si tratti di una coppia che sia semplicemente prigioniera della loro routine.

Nella sua mente, lei sta mettendo tutto come se fosse in pausa, per riuscire ad arrivare al suo scopo finale. Per me lei è qualcuno che vive in un mondo tutto suo, una fantasia, attraverso i suoi giornali e cose del genere.

Credi che lei non sia felice? Lei non agisce in questo modo, ma sembra quasi come se lei sapesse che qualcosa là fuori la sta aspettando.

Non so se lei sia felice. Credo semplicemente che questo sia l’unico modo che lei conosce di vivere in questa città e in questo ambiente. Tu continui ad andare avanti a testa alta – è una facciata, credo.

Il fatto che lei stia rubando carta igienica dal salone, è parte integrante di tutto questo?

Credo che questo sia solo un esempio di quello che succederà…Lei sta reprimendo delle cose e tutto questo si capisce dal fatto che accumuli tutte queste cose. Ma lei è anche una pessima bugiarda. Ha tendenze sociopatiche.

Hai seguito le altre storyline dello show mentre giravi, o ti sei semplicemente interessata alla situazione di Peggy ed Ed?

Ho deciso di non leggere tutte le cose degli altri all’inizio, almeno fino a quando le cose non hanno iniziato ad unirsi. Perchè Peggy vive nel suo mondo, e non volevo essere influenzata da nessuna altra cosa che stava succedendo nella storia. Quindi ho semplicemente letto le cose che succedevano a Ed e a Peggy. Lei vede solo i suoi obiettivi e non volevo pensare a tutte le altre cose che succedevano nello show. Ora è più divertente per me, perchè posso vederlo e godermelo senza sapere cosa stanno per dire gli altri personaggi.

Per ora sembra che Ed sia al fianco di Peggy sia che gli piaccia oppure no. Questa dinamica cambierà con l’avanzare della stagione?

Credo che sia una storia d’amore alla fin della fiera – quello che faresti per un’altra persona in diverse circostanze. C’è dell’amore vero qua, e forse la loro situazione difficile è colpa di Peggy, ma anche del tipo di uomo che lui è. Credo che durante questo processo, loro si siano avvicinati in un certo senso. Anzi ne sono sicura.

Cosa ti ha spinta a voler passare più tempo con un personaggio rispetto a quello che faresti in un film di due ore?

La televisione è attualmente così meravigliosa, e questo show, la scorsa stagione è stata girata così bene, recitata e scritta così bene. Non è stata una cosa semplice per me. E sai, lavori così sodo per questi film indipendenti, e alcune persone li vedono appena escono. Ma nonostante questo, il numero di persone che guarda serie televisive e che tiene a questi show è aumentato tantissimo oggigiorno, ed è probabilmente di più rispetto alle persone che andranno a vedere un film, credo. Alle persone piace stare con una storia per molto tempo, e questo show è di una qualità pazzesca. Avevo ricevuto solo due episodi prima di incontrare Noah Hawley per parlarne. Ma si trattava di un personaggio pazzo e uno dei ruoli femminili migliori che abbia mai avuto.

Oltre all’impegno a livello temporale, quali sono le differenze tra girare un film e una serie tv?

Il modo in cui mi preparo, è più semplice fare un film, perchè sai cosa succederà e sai cosa farai per i prossimi mesi. Ma con questo, ricevi dei nuovi episodi ogni due o tre settimane – non hai idea di quello che stai dicendo [ride], quindi prepararsi per farlo, il processo stesso, mi sembra come aver fatto cinque ruoli per cinque film diversi… In questo senso si tratta di molto più lavoro. E si muove più velocemente – non è come avere un monologo che conosci e che hai settimane per memorizzare. È come, “Oh – non sapevo di avere una scena di sei pagine.” [Ride] È davvero tanto. Ero così grata di avere certi episodi in cui Peggy chiude un po’ la bocca.

 

Fonte

Related posts

Agents of SHIELD | Presto nella serie un altro personaggio Marvel

Lily

The Vampire Diaries | Zach Roerig anticipa la lotta di Matt per salvare Mystic Falls

Vincenzo

Beauty and the Beast | La produttrice esecutiva risponde ad alcune domande

JaneRizzoli

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv