Image default
Doctor Who Recensioni

Doctor Who | Recensione 8×06 – The Caretaker

L’ultimo episodio andato in onda porta il titolo The Caretaker, che letteralmente vuol dire “colui/lei che si prende cura di qualcosa” come può essere un custode, una badante, un bidello, un portiere, un guardiano e così via.  La morale alla base di quest’episodio riguarda proprio il prendersi cura di qualcuno, nel modo che ci è più consono e secondo il nostro punto di vista ovviamente, anche se magari ogni tanto ci capita di oltrepassare qualche linea di confine.
The Caretaker vede il nostro Dottore andare sotto copertura alla Coal Hill come bidello per impedire, come spesso accade, che qualche strana entità aliena, in questo caso parliamo di Skovox Blitzer,  faccia saltare tutto per aria. In questo suo piano non coinvolge però Clara, che vediamo ad inizio episodio barcamenarsi tra la vita vera con Danny e il suo lavoro e quella con il Dottore, a zonzo per universi. Ovviamente quando la zelante compagna del Dottore se lo ritrova a scuola le si prospettano davanti una serie di scenari differenti, ma capisce che c’è qualcosa che non quadra.

tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o2_r1_250tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o2_r1_251
tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o2_r1_252tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o2_r1_253
Come dicevo poco più su, quest’episodio si lascia andare a considerazioni più “emotive” di quanto può sembrare. Tralasciando l’ovvio, la storia da un punto di vista prettamente plottistico e i vari siparietti, vediamo per la prima volta dalla rigenerazione il Dottore alle prese con dei sentimenti di affetto un po’ più radicati. Vediamo quanto effettivamente tiene a Clara non in modo romantico, come già asserivo in qualche altra recensione, ma quasi paterno, pur mantenendo il suo standard caratteriale all’apparenza estremamente risoluto e caustico. L’immagine più paterna gli si addice sia per una questione di età che per una questione di atteggiamenti alquanto evidenti, pensateci bene. Un esempio può essere quello della scoperta dell’identità del famoso boyfriend. Il Dottore non è turbato dal fatto che ci sia qualcun altro nella vita di Clara, quando la vede con Adrian, vede i due condividere molti interessi e vede un ragazzo sistemato di tutto punto, acculturato, ordinato ed educato, quello che probabilmente sarebbe il fidanzato ideale per la propria figlia. Quando vede Danny, pur non sapendo che è lui in realtà al centro degli interessi di Clara, vede un bell’imbusto ex-soldato che nel suo immaginario non può configurarsi come un professore di matematica ma di educazione fisica, non un candidato ottimale per la prole se paragonato al precedente.

tumblr_ncn4anfT1j1rwqn6qo1_250tumblr_ncn4anfT1j1rwqn6qo2_250
Un genitore per un figlio vorrebbe sempre il meglio: un lavoro migliore, una vita migliore, qualcuno con cui condividere la vita migliore, e sulla carta è tutto plausibile però il più delle volte non è l’abito a fare il monaco; nel caso di una persona il “migliore” va contestualizzato e va proiettato sulla cosa che realmente conta più di tutte: il cuore. Indipendentemente da tutto quello che esiste di tangibile, la persona migliore è quella pronta a tutto per salvare chi ama, a prestarle attenzioni, darle fiducia ed amarla, il lavoro migliore del mondo, la laurea più valida e tutti i soldi dell’universo in mancanza dei sentimenti non rendono migliori, rendono vuoti.
Il Dottore sa di poter mettere Clara in pericolo perché sa cosa lei è capace di fare e perché, quando tutto va storto lui sa di essere in grado di salvarla e non pensa che Danny possa fare tutto questo per lei, quando però si dimostra all’altezza la musica inizia a cambiare.

tumblr_ncofrgW9NY1rwqn6qo4_250tumblr_ncofrgW9NY1rwqn6qo2_250
tumblr_ncofrgW9NY1rwqn6qo1_250tumblr_ncofrgW9NY1rwqn6qo3_250
tumblr_ncofrgW9NY1rwqn6qo6_250tumblr_ncofrgW9NY1rwqn6qo5_250
tumblr_ncofrgW9NY1rwqn6qo7_250tumblr_ncofrgW9NY1rwqn6qo8_250
tumblr_ncofrgW9NY1rwqn6qo9_250tumblr_ncofrgW9NY1rwqn6qo10_250
Capaldi e il suo Dottore mi convincono sempre di più, sia nei momenti ironici, che in quelli seri che in quelli in cui esprime il suo essere Time Lord e fuori da qualsiasi realtà in modo poco ortodosso e garbato.
Come abbiamo già visto precedentemente in Doctor Who, inserire una terza parte più consistente al duo Dottore/Companion, è di aiuto per rendere meglio determinate situazioni e quindi delineare alcuni tratti comportamentali dei personaggi che altrimenti non renderebbero, uno degli esempi più recenti prima di Pink è proprio Rory (quello della season 5 per la maggiore).
Lo scopo è quello di mettere in discussione il Dottore ed i suoi modi, perchè le companion dopo un certo periodo non riescono più a farlo (nello scorso episodio, ad esempio, PSI dice a Clara di smettere di giustificare il Dottore). Questa non è una mancanza di carattere delle compagne, è solamente una sorta di abitudine a quello strambo personaggio ed a tutti i pericoli ad esso connessi, sicuramente dovuta anche al fatto che loro del Dottore si fidano.

tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o9_r1_250tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o10_r1_250
tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o5_r2_250tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o8_r1_250
tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o6_r2_250 (1)tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o7_r1_250 (1)
tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o1_r1_250tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o2_r1_250
tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o4_r2_250tumblr_ncnqb07CuO1rnmjo6o3_r3_250

Altro passaggio interessante è lo scontro tra Danny e il Dottore, infatti Pink non solo evita l’attacco di panico da stress post traumatico ma riesce a toccare le corde giuste per dare del filo da torcere al nostro Doc. E’ un corretto reminder per il pubblico che il nostro Dottore è un Time Lord (“You can always spot the aristocracy, it’s in the attitude.”)e che quest’ultimo si sente particolarmente offeso quando vi si riferisce con termini come ufficiale, responsabile in qualche modo per le vite e le morti di terzi. E’ qualcosa di molto forte in merito al personaggio.
Sono stati diversi passaggi in cui ho riso di gusto e che male c’è? Ho trovato l’episodio nella sua totalità in linea coi precedenti, forse migliore di alcuni altri (tipo Robot Of Sherwood), non è memorabile ma riesce in quello che deve fare a mio avviso, cioè intrattenere.
E’ tornata anche Missy con la sua Terra Promessa ed ora vediamo che ha anche un segretario, quindi la cosa si fa sempre più importante. Inoltre la vediamo per la prima volta contrariata, al contrario delle precedenti in cui era sempre sorridente e pronta ad offrire una tazza di tè. Chi sarà mai Missy? Ancora non ci è dato saperlo ed i dati a disposizione per fare teorie più concrete sono ancora troppo pochi.
In linea generale non ho apprezzato l’impiego dell’ennesimo robot, visto che in questa stagione stanno spopolando ed ho trovato alquanto improvvisata la situazione dell’orologio magico che rende invisibili, un oggetto così potente ed il dottore decide di usarlo solo ora?
Il “ti amo” di Clara l’ho trovato fuoriluogo, sempre per il fatto che questa grande storia d’amore io non la vedo. Lungi da me voler conoscere per filo e per segno la loro relazione ma in 3 episodi abbiamo visto il minimo sindacale tra i due e far piombare quel ti amo così è proprio il colpo di grazia. Inoltre non mi piace più di tanto l’idea della coppia perché ho paura dell’effetto “Pond 2.0”, mi sono bastate già le stagioni di casa Pond, il bis lo eviterei. Danny mi è piaciuto di più per i motivi precedenti ma ancora non mi convince del tutto, magari lo conosco ancora troppo poco.

CURIOSITA’

– In quest’episodio il Dottore (IDOLO) fischietta ad un certo punto Another Brick in The Wall dei Pink Floyd. La band Britannica si è già relazionata al mondo Whovian quando nel brano “One Of These Days” del 1971, hanno inserito un estratto della sigla di Doctor Who.

– Abbiamo visto la Coal Hill nel primo episodio di Doctor Who, in altre avventure passate e più di recente, in The Day of the Doctor. In modo ironico, quando il Time Lord ha visitato la scuola in Remembrance of the Daleks il preside della scuola ha dato per scontato che fosse lì per la posizione vacante di bidello.

– Il numero dell’appartamento di Clara è il 63 e lei un’insegnante della Coal Hill school. Doctor Who è iniziato nel 1963 e nella prima stagione trovavamo due docenti della Coal Hill – Ian e Barbara – in viaggio insieme al Dottore e sua nipote, loro alunna.

– ‘River and me had this big fight…’ Questa è la prima referenza a River fatta dal Dodicesimo Dottore. Più tardi poi chiederà a Clara se ha voglia di vedere il Tamigi ghiacciato, quindi forse l’archologa viaggiatrice del tempo gli ronza in testa… In A Good Man Goes to War, River rivela che il Dottore l’ha portata, nel 1814 a pattinare sul Tamigi ghiacciato.

– Danny non è il primo soldato che diventa insegnante di matematica che incontra il Dottore. Il vecchio amico del Time Lord Alistair Gordon Lethbridge-Stewart, dopo aver lasciato l’ UNIT è stato insegnante di matematica alla Brendon Public School.

– Il Dottore usa per la prima volta lo pseudonimo di John Smith in The Wheel in Space da allora lo adotta occasionalmente. Lo ha utilizzato infatti durante un’altra missione sotto copertura in una scuola, come insegnante di fisica, nell’episodio School Reunion.

Eccovi poi l’extra per The Caretaker ed il trailer per il prossimo episodio.

https://www.youtube.com/watch?v=MZlAoDX–W0

Come sempre poi segnalarvi delle splendide pagine da seguire assolutamente se siete fan del Dottore e dei suoi interpreti: Peter Capaldi Italia, My Doctor, Doctor Who Italy, David Tennant Italian page, Clara Oswald » Jenna Louise Coleman. ϟ, Blends of Scotland, Ireland, UK: Ladies’ perfect Tea, British Artists Addicted. Se avete una pagina riguardante attori presenti e passati di Doctor Who che volete affiliare contattatemi pure!
Voglio poi ricordarvi della convention di Doctor Who e Sherlock che si terrà a Milano il prossimo anno, trovate tutte le info necessarie qui, io ci sarò e voi? Mi raccomando non mancate!
Alla prossima, vi aspetto nei commenti!

P.S.
tumblr_ncojtmjJ2I1re76xoo1_500

Related posts

Il Cate-ComicRecap #7 New Girl e 2 broke girls

Cate_Pat07

The Lying Game | Recensione 2×04 – A Kiss Before Lying

Natasha

Hart Of Dixie | Recensione 1×02 – Parades & Pariahs

Prince

1 comment

eleonora 1 Ottobre 2014 at 20:15

Non posso dire che la trama dell’episodio mi abbia entusiasmato, diciamo che è stato un escamotage per far conoscere Il dottore e Danny.
Quando il Dottore ha parlato di River il mio cuoricino si è sciolto :)))
Grazie per aver ricordato nella recensione il particolare che River era stata portata dal Doc a pattinare sul Tamigi ghiacciato.

Per quanto riguarda Capaldi mi piace sempre di più,nelle vesti del Dottore.

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv