Image default
Doctor Who News

Doctor Who | Il must di Chibnall per la stagione 11

Prima di accettare di prendere le redini come showrunner per l’undicesima stagione di Doctor Who, Chris Chibnall ha avuto una sola piccola richiesta: che il Dottore fosse una donna.

In una recente intervista con Digital Spy, Chibnall e il produttore esecutivo Matt Strevens hanno approfondito la loro decisione di ingaggiare una donna come sostituta di Peter Capaldi nel drama BBC/BBC America… e per Chibnall in particolare si trattava di un punto non negoziabile.

“Dal momento che Peter ha deciso di lasciare, era deciso che il prossimo Dottore sarebbe stata una donna”, ha rivelato Strevens. “Questo è ciò che voleva Chris, era parte delle sue condizioni per accettare il lavoro”.

Chibnall ha aggiunto che per lui rendere il nuovo Dottore una donna è stata “una scelta semplice” e “non poi così controversa”, considerato che il genere del personaggio non ha quasi nulla a che fare con la sua storyline.

In un’intervista del 17 settembre al The New York Times (in cui Chibnall ha ripetuto di essere stato “molto chiaro” nell’aver voluto una donna come Dottore per la stagione 11), la Whittaker si è espressa sulle critiche online al suo casting, molte di cui non ha avuto modo di ricevere in prima persona non avendo account social. “Non ho alcun problema con chi ha opinioni diverse dalle mie, non devo andarci a cena fuori insieme”, ha affermato, aggiungendo poi: “So di aver ottenuto il ruolo per meriti personali, non mi è stato regalato nulla. Non gioco la carta del genere”.

L’undicesima stagione di Doctor Who partirà da domenica 7 ottobre su BBC America, anche se non è stato ancora annunciato l’orario di messa in onda.

Fonte

Related posts

Once Upon a Time | Rivelato il titolo della season premiere

ChelseaH

Arrow/Flash | Foto del crossover: Barry & Co. arrivano a Star City, Oliver ha una pistola

thisperfecttime

Shining Vale | Nuova commedia horror in arrivo su Showtime

FeFraise

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.