Image default
Doctor Who Recensioni

Doctor Who 11×08 – Meno male che c’è Alan Cumming, va’!

Loading...


Partiamo dal presupposto che questo episodio non mi ha entusiasmata, ma proprio zero. Non posso nemmeno affermare che non mi sia piaciuto, semplicemente non mi ha detto molto. Mi son trovata spesso a controllare quanto mancasse alla fine della puntata e questo non è certo segno di coinvolgimento.

La cosa positiva e meravigliosa di “The Witchfinders”  è stato sicuramente il cameo di Alan Cumming nei panni di King James I.

Chiunque abbia mai visto Cumming recitare sa che ovviamente si tratta di un attore di calibro immenso: la sua interpretazione di Eli Gold in “The Good Wife”, tanto per citare il suo ruolo forse più conosciuto, è assolutamente incredibile.

La sua caratterizzazione di King James I, tuttavia, è stata talmente epica (non ci sono altri termini per descriverla) da aver letteralmente retto da sola l’intero episodio. Molti punti che potevano risultare noiosi o stagnanti si sono risollevati solo grazie all’intervento (spesso fuori luogo) del suo personaggio.

La sua caratterizzazione quasi caricaturale, che in un altro contesto avrebbe potuto apparire grottesca, risulta in questo caso la misura perfetta per incontrare il gusto dello spettatore.
I suoi maldestri tentativi di rimorchiare Ryan, la sua ottusità, la totale incapacità di gestire la sua emotività lo rendono molesto, ma al contempo buffo in una maniera quasi adorabile.

Non è un caso che la maggior parte degli spettatori stia invocando a gran voce il suo ritorno sui social media. Molti hanno addirittura sperato che il Dottore arrivasse a prenderlo con sé a bordo del Tardis.

Per una volta pare che i fan potrebbero pure avere una gioia, perché Cumming, interrogato in merito, non ha negato tale eventualità, specificando però che il suo ritorno non sarà possibile se non in un momento successivo.

Un altro aspetto che ho particolarmente apprezzato è l’attenzione posta sul tema del femminismo, colonna portante nella struttura dell’episodio. L’affermazione del Dottore, che King James I non si sarebbe mai permesso di ostacolarla a tal punto se fosse stata ancora un uomo, è tristemente vera.
Sarebbe facile ascriverla semplicemente al contesto storico in cui la puntata è ambientata, ma negli ultimi tempi è sempre più difficile ignorare la sua attualità.

Per il resto si è trattato di un episodio generalmente piatto, che si è trascinato a fatica fra un colpo di scena prevedibile e l’altro.

All’alba del nono appuntamento, ho ormai rinunciato alla pia illusione di una trama orizzontale e mi sono semplicemente rassegnata al fatto che questa stagione si concluderà così come è iniziata: senza un filo conduttore e a suon di episodi stand-alone.

Per dovere di coerenza, questa volta mi vedo costretta a limitarmi a una flop 3 degli aspetti che meno mi hanno convinta in questo capitolo:

  1. A parte qualche breve momento di comicità da parte di Ryan e Graham, i companion sono rimasti ancora una volta figure marginali, con Yaz a fare praticamente da tappezzeria;
  2. Ten ed Eleven, così come i loro predecessori, hanno spesso affermato che il Dottore non atterra MAI di domenica, perché le domeniche sono noiose. Sono rimasta quindi un po’ stupita quando Thirteen ha sottolineato la sua scelta di visitare proprio quel giorno.
    Mi è sembrato solo l’ennesimo, forzato tentativo da parte degli autori di fare la parte degli innovativi a tutti i costi;
  3. La storia prevedibile e a tratti molto (troppo) piatta.

Per concludere, vi lascio con il trailer della nona e penultima puntata (senza contare lo speciale di Natale Capodanno) e vi do appuntamento alla prossima settimana!

Ricordatevi di passare in queste meravigliose pagine per news, aggiornamenti e spoiler settimanali sugli episodi, news sui nostri personaggi preferiti e tanto altro!

An Anglophile Girl’s Diary
Doctor Who Pagina Italiana
Gli Attori Britannici Hanno Rovinato La Mia Vita
The White Queen Italia
Fraciconia- The Anglophiles’ Lair

Loading...

Related posts

Grey’s Anatomy 14×07 – 300 Episodi di grandi EMOZIONI

Claw

How to get away with murder| Recensione 1×05 – We Are Not Friend

Criss

Grey’s Anatomy 14×18 – Grey’s Anatomy 14×18 – Truffe, perdoni vari e tanta paura

Claw

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.