Image default
Netflix News Sabrina

Chilling Adventures of Sabrina | Non solo streghe e demoni, ma anche temi chiave come l’emancipazione femminile

Oggi finalmente Netflix ha rilasciato la prima stagione di Chilling Adventures of Sabrina e per prepararci ad una super maratona, abbiamo raccolto un po’ di informazioni direttamente dal cast dello show.

Questo adattamento del fumetto originale di Sabrina sarà anche molto più oscuro rispetto all’iconica strega adolescente che abbiamo conosciuto nello show originale – i bulli della scuola molto spesso avevano il sopravvento sui demoni – ma questo non significa che non sia reale, veritiero.

“Rispetto profondamente uno show che riesce ad essere divertente e una fuga dalla realtà mentre tratta veri problemi, mostrandoli in maniera reale. È un bel equilibrio,” ha dichiarato la protagonista, Kiernan Shipka.

La serie, formata da 10 episodi che si basa sui fumetti di Roberto Aguirre-Sacasa e Robert Hack, segue le vicende di una ragazza, metà strega e metà umana, che dovrà scegliere tra il mondo sovrannaturale della sua famiglia e il mondo mortale dei suoi amici. Ovviamente, entrambe le opzioni comportano delle ingiustizie. “Tocchiamo dei temi che succedono a tutti nella vita. È tutto rilevante per i giovani e per gli adulti che lo guardano. Per chiunque sia dovuto crescere e passare la fase dell’adolescenza, c’è molto da navigare, soprattutto nel mondo moderno. Parliamo di bullismo, emancipazione della donna, individualismo ed integrazione. Questo significa che siamo tutti validi, non importa chi siamo. Mi piace molto come concetto. Non devi mai allontanarti da chi sei davvero, non devi mai vergognarti di te stesso,” ha detto Michelle Gomez, che interpreta l’”insegnante” di Sabrina, Mary Wardwell.

Un esempio chiave dello spirito di integrazione dello show è il personaggio del cugino di Sabrina, Ambrose, interpretato da Chance Perdomo. Nonostante Ambrose sia il primo stregone televisivo pansessuale, la sua sessualità non è mai stata annunciata ufficialmente sullo schermo. Semplicemente non ce n’è bisogno.

“Noi non dobbiamo ‘spiegare’ nulla. Semplicemente introduciamo questo personaggio e basta. Capiamo che il pubblico è sofisticato e ha delle prospettive globali. Personalmente e artisticamente, è gratificante poter mostrare questi temi e queste narrative che rappresentato la società moderna,” ha aggiunto Perdomo.

Nello show comunque non manca il divertimento, sia che si tratti dell’amore ‘da sogno’ di Sabrina con Harvey (interpretato da Ross Lynch), delle schermaglie tra Hilda (Lucy Davis) e Zelda (Miranda Otto), o di Salem. E nonostante Sabrina sia una strega, è molto facile mettersi nei suoi panni con i problemi quotidiani, soprattutto con i suoi amici.

“Loro non sono certo i ragazzi più popolari del Baxter High School, ma non si sono neanche mai sentiti degli esclusi,” ha detto Shipka. “Loro hanno semplicemente trovato il loro gruppo di persone. Ci sono dentro insieme. Mi piace molto questo.”

E che il binge-watching inizi!

Related posts

Supergirl | Un ex di True Blood sarà James Olsen

Stella

The After | Amazon cancella l’ordine della nuova serie di Chris Carter

Lily

The CW: Mark Pedowitz prenderà il posto di Dawn Ostroff??

Luca Prince

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.