Image default
News

Chicago Med | Conosciamo i nuovi dottori

Chicago Med - Season 1

Chicago Med della NBC apre le sue porte questo martedì alle 9/8c, ma l’ultima new entry nella trilogia di Dick Wolf ambientata a Windy City non è certo l’unico posto in TV dove poter ottenere cure mediche. Dunque cosa distinguerà il nuovo spin-off di Chicago Fire?

“Vogliamo somigliare molto di più ad ER e St. Elsewhere che a Grey’s Anatomy“, dice il produttore esecutivo Danielle Gelber. “Non sarà una semplice soap opera con uno sforzo d’immaginazione, ma ci saranno molte storie sui personaggi e coinvolgimenti emotivi. Vogliamo raccontare storie d’avanguardia sugli enigmi etici e sullo stato della medicina e della sanità in America oggigiorno”.

E oltre a non seguire le orme di Grey’s Anatomy, il nuovo show della NBC non somiglierà nemmeno al nuovo medical drama della CBS.

Black Code è molto più simile a un giorno di vita in pura crisi. Non è quello che abbiamo intenzione di fare” aggiunge Gelber. “Ci sarà anche un maggiore lasso di tempo nei nostri episodi”.

Inoltre, il capo di Psichiatria di Chicago Med, il dottor Charles (interpretato da Oliver Platt), presenta un punto di vista unico. “La cosa sorprendente è che non riesco a ricordare un medical show – ER, Chicago Hope, Grey’s Anatomy – che abbia avuto uno strizzacervelli in un ruolo centrale”, sottolinea Wolf.

Per quanto riguarda se ci sia un limite al numero di spinoff che il franchising di Chicago è in grado di gestire, “Probabilmente c’è, ma non so dove sia”, risponde Wolf. “Il pubblico ci farà sapere quando fermarci. Voglio solo che Chicago Med funzioni.”

Di seguito, una guida ai personaggi di Chicago Med.

Dr. Will Halstead (Nick Gehlfuss)

Specialità: Capo dei medici interni del pronto soccorso/chirurgo traumatologo

Chicago Med - Season 1

“Ha dovuto lavorare duramente per ottenere ciò che ha realizzato nella sua vita”, Gehlfuss dice del suo personaggio “dalla mentalità ristretta”. Inutile dire che il Dr. Halstead non prova molta simpatia per il suo nuovo superiore, l’impiegato Dr. Rhodes (interpretato da Colin Donnell). “Ci scontriamo un po’ nel migliore dei modi”. La dinamica tra Will e il Dr. Natalie Manning (Torrey DeVitto), tuttavia, è molto più piacevole. “Il suo migliore amico è il Dr. Halstead” dice DeVitto. “Spero che si tratti di un’amicizia o di qualunque cosa per la quale faranno il tifo gli spettatori. Hanno questo scambio rapido di battute”.

L’infermiera April Sexton (Yaya DaCosta)

Chicago Med - Season 1

Sebbene April sia stata introdotta la scorsa stagione in Chicago Fire, DaCosta sta ancora imparando molte cose sul suo personaggio. “Non sapevo che April fosse un’americana di prima generazione”, racconta l’attrice. “La sua famiglia ha cambiato il cognome in Sexton per sembrare più americano, ma è in realtà brasiliana-americana, il che è divertente per me perché non è troppo lontano da casa”. Per quanto riguarda una possibile storia d’amore per April, quando un nuovo medico entra in ospedale, “qualcosa suggerisce che potrebbe esserci della chimica – ma poi rapidamente si dissolve” dice DaCosta.

Dr. Connor Rhodes (Colin Donnell)

Specialità: Collega di Chirurgia Traumatologica

Chicago Med - Season 1

Il nuovo arrivato in ospedale proviene da “una famiglia molto importante di Chicago”, rivela l’attore di Arrow. Il suo stile medico, nel frattempo, è meno sostenuto. “È un po’ un cowboy. Ha un modo non convenzionale di praticare la medicina”. Aggiungi questo al fatto che è il nuovo arrivato tra il personale e non è una sorpresa che “si scontra un po’ con il Dr. Halstead”.

Dr. Natalie Manning (Torrey DeVitto)

Specialità: Medicina pediatrica d’urgenza

Chicago Med - Season 1

“È il personaggio migliore che abbia mai interpretato”, confessa l’attrice di Pretty Little Liars/The Vampire Diaries. “È forte, è stimolante. È anche compassionevole. È molto cordiale con i pazienti, e questo deriva dal lato pediatrico di quello che fa”. Inoltre, quando la conosciamo per la prima volta, Natalie è incinta ma questo “non l’ha rallentata” al lavoro, racconta Devitto, aggiungendo che la storia di come sia rimasta incinta e su chi sia il padre promette di essere “un viaggio emozionante”.

Dr. Ethan Choi (Brian Tee)

Specialità: Malattie infettive

Chicago Med - Season 1

“Ciò che spinge Ethan è il suo istinto”, racconta Tee. “Quello che mi piace di lui è che viene da una formazione militare, da una ‘zona di guerra’… Così, nello show, hanno creato un’intera sala operatoria rinominata ‘Baghdad’, ed è questo l’ambito di Ethan”.

Sharon Goodwin (S. Epatha Merkerson)

Specialità: Il capo del Chicago Med

Chicago Med - Season 1

Come l’autorevole figura venerabile, “la posizione di Goodwin in questo ospedale è per i suoi medici”, dice Merkerson. “Lotta sempre per stare dalla loro parte, fin quando scopre che il problema è quello di sentire il contrario”.

Dr. Daniel Charles (Oliver Platt)

Specialità: Capo di Psichiatria

Chicago Med - Season 1

Dal momento che al Dr. Charles non piacciono gli aspetti amministrativi del suo lavoro, “Forse ha fatto un patto con il diavolo” suggerisce Platt. “Ciò a cui è realmente interessato sono le persone là fuori che non hanno 400$ all’ora da spendere per sostenere la salute mentale”. Ma anche i migliori dottori hanno i loro problemi. “La maggior parte degli psichiatri sono un po’ folli”, aggiunge il produttore esecutivo Dick Wolf. “Hanno tutti delle famiglie disfunzionali. Il Dr. Charles ha quattro ex mogli con un bambino per ogni moglie, di età compresa da 32 a 7 anni”.

Dr. Sarah Reese (Rachel DiPillo)

Specialità: Indecisa

Chicago Med - Season 1

Come studente di medicina al quarto anno una settimana nei turni ospedalieri, Sarah è il mezzo dei telespettatori per entrare nell’azione. “È tutto travolgente perché c’è costantemente caos e le vite sono sempre in prima linea”, racconta DiPillo, aggiungendo che Sarah deve ancora scegliere una specialità, dunque “è l’ombra di tutti”.

Maggie Lockwood (Marlyne Barrett)

Specialità: Capo del pronto soccorso

NBCUniversal Events - Season 2015

Maggie è stata addestrata da Goodwin per gestire il nuovo centro traumatologico e il pronto soccorso, che apre le sue porte ricostruite dopo il pilot esplosivo della scorsa stagione. Questo fa di lei “il divario tra la cura del paziente e la protezione dai medici interni che non sanno necessariamente ancora quello che stanno facendo”, spiega Barrett.

Fonte

Related posts

AMC sta risuscitando The Killing?

Salvo88

Tim DeKay e Chace Crawford nella prossima stagione tv di FOX e ABC

Meta

GoT | Le costumiste sugli abiti indossati dalle attrici

BettySmolder

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv