Image default
Californication Recensioni

Californication | Recensione 6×12 – I’ll Lay My Monsters Down

“-Dimmi solo questo, cosa cazzo c’è che non va in quel bel culo?
– Niente. E’ fantastica, direi. E per certi versi, e’ perfetta per me.”Schermata 2013-04-05 alle 10.38.51

Avete presente la mia scorsa recensione (QUI) e come avevo scritto che sarebbe stato un perfetto season finale con solo qualche piccolo accorgimento?! Bene, ora siamo arrivati al fatidico episodio che conclude la sesta stagione e cosa ci troviamo tra le mani? Un sacco di merda! Letteralmente. Ve lo dico senza peli sulla lingua, lunedì sera dopo aver finito l’episodio, nella mia testa c’erano solo bestemmie, avete presente il corso per bestemmie che si trova online? ecco l’ho seguito tutto!!! Già ci trovavamo davanti ad una stagione abbastanza deludente per gli standard della serie, poi finirla in questo modo è  come dare una mazzata in testa ai fan che ancora le sono rimasti fedeli. Dicendo loro che sono dei coglioni che ancora seguono sto schifo.

Comunque andiamo per ordine e così vi spiego perfettamente tutte le cose che non mi sono piaciute.

Schermata 2013-04-05 alle 10.40.38
50 SFUMATURE DI MARRONE (ovvio colore che vi farà pensare al mio giudizio)
La coscienza di Hank si rivela nei suoi sogni, prende la forma di Lew Ashby e cerca di farlo riflettere su quello che realmente vuole nella vita. Intanto il matrimonio dei Runkles è alle porte e verrà celebrato durante un concerto di Atticus. Finch è ancora scosso dall’imminente divorzio con la moglie e dopo qualche capriccio sul fatto che non potrà avere il bacio/pompino di incoraggiamento prima del tour e un discorso di Hank, in cui cerca di convincerlo che salire su un tourbus non è da pezzenti, sembra ritrovare il senno. Arriva il momento di salire sul palco e Finch si rivela una rockstar con i controglioni, peccato che questi testicoli gli si siano infilati in gola e canti canzoncine degne di una featuring tra gli One Direction e una qualunque band formatasi in un liceo di periferia, Glee Club stiamo arrivando! Arriva il momento del matrimonio e, dopo essersi limonato la sposa, il nostro ministro li dichiara marito e moglie. Nel mentre Hank si immagina di chiedere la mano di Karen (che due palle di loro!). Ritornati sul bus, Hank sogna ancora una volta di essere con Karen e decide di lasciare Faith, la quale acconsente senza il minimo turbamento, e molla anche il tour di Finch per tornare a bussare alla porta rossa del suo epic love di #Stocazzo.

tumblr_mkkvpuiMGk1rnbhyuo1_400Allora andiamo per ordine e vediamo i punti che non funzionano:
-Guest star: nemmeno Manson riesce a risollevare le sorti di un episodio che credo abbia lasciato a bocca aperta e increduli la maggior parte dei fan. Lew Ashby nel ruolo del grillo parlante fa proprio un lavoro di merda!
-Becca: la figlia strafatta chiama il padre e racconta di quanto sia felice. Ma dove cazzo siamo arrivati? Se tua figlia ti chiama, ti accorgi che è strafatta e che sta per partire per l’Europa con i tuoi soldi per trovare se stessa, tu le rispondi che le vuoi bene e sei felice per lei?! Ma la riempi di cazzotti in faccia finche non rinsavisce!!
-L’epic love: per quanto mi riguarda ha rotto i coglioni, ha stufato questa storia senza fine. Questo tira e molla infinito e senza senso logico. Hank che dopo tutto, nonostante abbia tra le mani Faith (che altri non è se non la copia figa di Karen e che potrebbe veramente aiutarlo ad essere una persona migliore), si pente e torna dalla ex moglie. Mi sembra così ridicolo, arrivati a questo punto, voler proporre per la sesta volta questo modello. Se non ha funzionato fin’ora che senso c’è nel continuare a farsi del male?!
-Finch: scusate ma la rockstar che ci hanno fatto credere esistesse per 12 episodi dove minchia è?!
-Faith: da ragazza perfetta e nuovo amore passa ad essere l’avventura di una notte nel giro di un episodio e a causa di 2 sogni?! Lei reputa Hank l’amore della sua vita e lo lascia andare via così senza dire niente?! Ma dove siamo arrivati?! Era lei la luce che mandava avanti questa stagione e viene scaricata in 30 secondi senza una scusa valida. Fuck off!
-Hank: la sua uscita di scena sul sedile posteriore di una motocicletta ha reso ancora più ridicolo il suo personaggio mentre abbraccia la bodyguard, sembra la caricatura di un sè stesso senza più carisma. E’ diventato un cagnolino, che nemmeno segue più ogni figa che si trova davanti, in questa stagione, rendetevi conto, ha fatto sesso con 2 donne?!  Stiamo parlando di Moody, persino Runkle ha avuto una vita sessuale più movimentata.
-I Runkles: le uniche scene degne di nota sono quelle dove sono presenti loro. Ormai sembra siano l’anima di uno show senza più spirito.
-Season Finale: scusatemi ma il cliffanger che ci dovrebbe essere a fine stagione per fare in modo che i fan seguano anche la prossima dov’è?! Ve lo siete dimenticati? L’episodio si conclude con Hank che bussa alla porta di Karen. Sinceramente non me ne frega proprio nulla se lei aprirà la porta, se lei sta trombando con qualcun altro o se semplicemente è uscita a farsi i cazzi suoi. Questo finale mi ha fatto solo smadonnare per quanto odiosa mi ha reso una delle mie serie preferite.

Schermata 2013-04-05 alle 10.39.23

Schermata 2013-04-05 alle 10.39.07Una stagione completamente sottotono che ha ridicolizzato il personaggio principale. Credo che gli autori abbiano fatta un grosso sbaglio (8 episodi su 12 fanno pena), sembra come ha suggerito Lorenzo, un ragazzo del gruppo NOI..TELEFILM ADDICTED, che si trovino la sera prima a scrivere l’episodio dando per buona la prima idea che si trovano davanti. L’amore tra Karen ed Hank non esiste più, è solo ossessione sul non voler crescere e cambiare. E poi Becca che mi scade con una scena in cui sarebbe stata da prendere a mazzate. Per quanto riguarda la trama, sarebbe potuto benissimo essere un episodio filler tanto non è servito ad un cazzo, solamente riempitivo per arrivare ai 12 episodi canonici della serie. Guarderò le prossime stagioni (spero che la finiscano al più presto in realtà)? Sì le guarderò solamente per la presenza di Duchovny, non c’è altro motivo che mi leghi ancora alla serie, e credo sarà difficile che con la settima possa ritornare in carreggiata dopo questa deviazione per il paese di Merdalandia. Perchè ho scelto il titolo 50 sfumature di marrone?! Perchè esattamente come quel libro, questo episodio è stato scritto con il culo! Dialoghi insulsi e inesistenti, scene ridicole e un susseguirsi di nosense.
Ora vi lascio, con l’amaro in bocca, e voglio dimenticarmi questa puntata e far credere alla mia mente che la sesta stagione fosse composta solo da 11 episodi e si concludesse in un modo decoroso.

Related posts

Teen Wolf | Recensione 3×04 – Unleashed

Lestblue

Blindspot | Recensione 2×09 – Why Let Cooler Pasture Deform

Gnappies

666 Park Avenue | Recensione 1×09 – Hypnos

Mairah

1 comment

Natasha
Natasha 5 Aprile 2013 at 13:29

Quindi termina così sta stagione? -.- aspetto la prossima per le tue recensioni! 🙂

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.