Bones | Emily Deschanel sul finale: “È stata dura trattenere le lacrime”

A differenza della sua ex co-star, David Boreanaz, che ha appena firmato un contratto per il pilot di un drama a tema Navy SEAL di CBS, la protagonista, Emily Deschanel, non tornerà a lavorare subito dopo aver passato gli ultimi 12 anni sul set di Bones.

“David mi ha scritto la notizia e gli ho risposto, ‘Fantastico. Buon per te’,” ha ricordato l’attrice. “Sono semplicemente colpita che lui sia già pronto a ricominciare. A mia differenza. Sono in una situazione in cui ho bisogno di tempo per processare la fine dello show. Mi sto ancora riprendendo.” Fortunatamente Emily Deschanel ha accettato di fare una breve pausa dalla sua disintossicazione post-Bones per rispondere ad alcune nostre domande sul finale della serie andato in onda questo martedì.

TVLINE | C’è stata una parte di te un po’ delusa dal fatto che Brennan abbia riottenuto totalmente le sue facoltà mentali? Sarebbe stato interessante se lo show fosse terminato con lei obbligata a trovare un altro percorso per la sua vita.

Ti capisco. Ma alla fine, lei si è trovata in una situazione in cui stava bene con se stessa con o senza il suo intelletto. Ma si, a volte non vuoi avere un finale troppo felice. Ero contenta del fatto che Hodgins non abbia ottenuto una qualche cura miracolosa e abbia ricominciato a camminare. Sono una grande fan di Downton Abbey ma quando Matthew è tornato a camminare, ho pensato che fosse ridicolo. [Ride].

TVLINE | Cosa credi che avrebbe fatto Brennan della sua vita senza il suo intelletto?

Credo che avrebbe fatto una serie di analisi di mercato per scoprire quale lavoro sarebbe stato più consono alle sue funzioni cerebrali ormai compromesse.

TVLINE | Credo che tu abbia appena dato un’idea per uno spinoff – Bones: Market Analysis.

[Ride]Lo amerei!

TVLINE | Come è stato vedere il laboratorio distrutto?

Ha avuto un impatto su di noi più forte di quello che puoi immaginare. È stato molto commovente. È stato un pungo nello stomaco e la realizzazione di una triste realtà, perché ci ha fatto capire che questa cosa stava davvero finendo. È stato anche disturbante. Il dipartimento artistico ha fatto un lavoro eccezionale nel distruggere il laboratorio. Ma è diventato uno spazio in cui era piuttosto difficile lavorare. Eravamo talmente abituati a tirare fuori le nostre cose e ad appoggiarle in giro. Beh, io lo ero. Avevo le mie borse, le mie sedie e le bottiglie d’acqua…avevo tutta la mia roba, ma in quell’occasione non potevi appoggiare nulla per terra. [Ride] I miei figli venivano a trovarmi sul set. Come anche mio marito. E la qualità dell’aria là dentro non era più buona, perché c’era fuliggine ovunque.

TVLINE | Qual è stata la scena più emozionante tra le riprese finali?

La scena in cui io parlo a tutti i tirocinanti. Non solo io andavo in giro da ognuno di loro abbandonandomi ai ricordi, ma è stata anche la mia ultima scena con tutti questi attori con cui ho lavorato per questi 12 anni. Non volevo essere super emozionata in quella scena, ma è stato così difficile non scoppiare a piangere.

TVLINE | Ti ha colpito il fatto che questa esperienza lunga 12 anni sia finita?

Arriva ad ondate. Mi ha colpito forte quando abbiamo finito di girare il finale. Quello che mi manca ora sono le persone con cui lavoravo, gli attori e la crew. Sono triste perché non potrò vedere più queste persone tutti i giorni. Non sarà mai più lo stesso. Sono in un processo di lutto per lo show. Credo che ci vorrà un po’ di tempo per superarlo, per capire davvero quello che lo show voleva dire per me e che parte ha avuto nella storia della televisione.

 

Fonte




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

FeFraise
Fraise, o meglio Federica, ragazza milanese di 25 anni, ha sempre amato sin da piccola tutto ciò che riguarda libri, telefilm, film, musica e viaggi. Grazie ai suoi genitori che l'hanno fatta viaggiare dall'età di 6 anni, ha sviluppato un amore incondizionato per Inghilterra e Scozia, tanto che da 7 mesi si è trasferita ad Edimburgo (che ama alla follia), insieme a quel santo del suo ragazzo. Si santo, perchè non fa altro che cercare di coinvolgerlo in tutto quello che fa e vorrebbe fare (per non parlare delle serie tv che vuole che lui veda insieme a lei!)! Il suo amore per i telefilm è nato vedendo ER e Beverly Hills, per passare poi a Friends, Dawson's Creek, Buffy, Angel e chi più ne ha, più ne metta!! Attualmente è fissata (si FISSATA) con Game of Throns,The Walking Dead, Vikings, Supernatural, Sherlock, Arrow, Revenge e tante altre! Non riesce a smettere di guardare telefilm, sono una vera ossessione! E non riesce neanche a smettere di cercare qualsiasi news telefilmica qua e là per cercare di sognare cosa potrebbe succedere! E ad ogni nuova stagione telefilmica, riesce anche a fare una lunga lista di nuovi pilot da non perdere! Passerebbe giornate intere a leggere ed ascoltare musica. Altra sua grandissima passione sono i Beatles (soprattutto Sir Paul McCartney) e i Mumford and Sons. Amante degli animali, è una convintissima vegetariana da ben 6 anni e no, se ve lo state chiedendo, non tornerebbe mai indietro e non le manca nulla! Ha viaggiato tantissimo, e continuerà a farlo, ma sente che nonostante la nostalgia della sua famiglia e dei suoi amici, abbia finalmente trovato la sua casa qui, a Edimburgo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.