Image default
Altro News

Boardwalk Empire | Nucky, mai più gangster?

1
Steve Buscemi è Nucky Thompson

Nucky Thompson, protagonista di Boardwalk Empire, cambierà vita?

Quando lo show HBO tornerà – anno 1924, età del jazz -, Nucky (Steve Buscemi), il gangster di Atlantic City, starà cercando di riappacificarsi con i suoi soci newyorkesi, che ha fatto sanguinare nel corso della guerra con Gyp Rosetti della passata stagione. Riuscirà nell’intento grazie a una borsa piena di denaro e alla promessa che non cercherà più di allargare la propria zona di influenza e i propri traffici.

“Nucky sta davvero tenendo un più basso profilo – ha detto a TVGuide.com l’ideatore della serie Terence Winter.- Prima era il prodigo politico con il garofano rosso che camminava in pieno lungomare, adesso vive dove la strada ancora non è neppure arrivata – in un hotel mal messo di nome The Albatross. Sta cercando di tenersi fuori dalla vista delle persone e di certo non vuole che si ripetano gli incidenti della passata stagione.”

Come larga parte del pubblico, Arnold Rothstein (Michael Stuhlbarg), uno dei gangster di New York con cui Nucky è andato giù più pesante nella passata stagione, ha le sue ragioni per dubitare della sincerità di Thompson. “Tutti i problemi dell’umanità nascono dall’incapacità dell’uomo di stare semplicemente seduto in una stanza, da solo”,  dirà Rothstein a Nucky nella premiére della 4° stagione. E infatti, il gangster non se ne starà tranquillo a lungo. “Razionalmente, Nucky sa che sarebbe molto più sensato starsene in disparte, ma lui è prima di tutto un criminale – ha commentato Winter. – La tentazione avrà la meglio su di lui. Qualche volta le cose gli vengono presentate in modo tale che lui proprio non può resistere.”

Questo include un accordo su un territorio a Tampa che Nucky sospetta sin dall’inizio porti più problemi che profitti. Ma poi Thompson conoscerà la proprietaria di un bar clandestino, Sally Wheet (la guest star Patricia Arquette). “C’è qualcosa in questo incontro che lo farà pensare – ha detto Winter. – In Sally Nucky trova qualcosa di intrigante. Ci si getta a capofitto quando sa che non dovrebbe, ma decide lo stesso di tentare la sorte.”

Forse una delle ragioni per cui Nucky è tanto preso da Sally è che la moglie Margaret (Kelly Macdonald) è del tutto assente nei primi cinque episodi, dopo aver giurato di restare a Brooklyn e non prendere mai più il denaro del marito. “La promessa alla fine della 3° stagione è stata un successo – ha commentato Winter. – Per questi due personaggi è stata una sorta di conclusione. Ma tra loro c’è un legame molto profondo, basato sulla storia e sul bambino di cui Nucky è il padre. Margaret tornerà davvero nella serie in un momento psicologicamente importante per Nucky.”

Ma non tutti i problemi di Nucky sono dovuti a sue decisioni. Il nipote gli chiede aiuto quando uno scherzo al college finisce male, cosa che non andrà molto a genio al fratello Eli (Shea Whigham). E dopo aver dato a Chalky White (Michael K. Williams) il suo club sul lungomare, Nucky dovrà tornarci per fare da mediatore in una disputa tra Chalky, Dunn Purnsley (Erik LaRay Harvey) e il Dr. Valentin Narcisse di Harlem (la guest star Jeffrey Wright), un arrogante e linguacciuto umo d’affari, convinto di poter gestire meglio il club. “Narcisse è un tipo intellettuale. E la sua pericolosità sta proprio nel fatto che combatte con la mente, più che con la forza bruta. Senza dubbio è un violento, e vedremo anche questo nel proseguo della stagione. Ma il Dr. somiglia più a un giocatore di scacchi che ai gangster a cui siamo abituati”, parola di Winter.

Ma Nucky non sarà il solo a dover bilanciare, non senza difficoltà, buone intenzioni e realtà. L’ex avvocato Nelson Van Alden (Michael Shannon) si sentirà molto più a suo agio nei panni del delinquente, mentre sarà coinvolto nella guerra tra Al Capone (Stephen Graham) e Dean O’Bannion (Arron Shiver) a Cicero. E Richard Harrow (Jack Huston), il taciturno sicario con solo metà volto, prova di nuovo a lasciare i suoi omicidi ricongiungendosi alla sorella Emma (Katherine Waterston).

“Richarf tornerà alle sue radici, alla fattoria di famiglia, alla sorella – è il commento di Winter. – L’uomo si è negato la vita che avrebbe dovuto avere: amore, una famiglia, questo genere di cose. Ha bisogno di confrontarsi con la persona che è e con quello che ha fatto, ma allo stesso tempo non lasciare che queste cose lo definiscano per il resto della vita… Ma non si può scappare dal passato, e questo lo verrà a trovare alla fattoria in un modo spettacolare.”

Anche se Nucky & co. non saranno in grado di svincolarsi del tutto dalla propria natura criminale, per le loro attività dovranno vedersela questa stagione con un giovane J. Edgar Hoover (Eric Ladin) e con Warren Knox (Brian Geraghty), un segugio di G-man impegnato a dimostrare al capo che il crimine organizzato è una realtà. Queste pressioni spezzeranno la pace appena raggiunta tra Nucky e i suoi rivali?

“Penso che tra loro corra sempre cattivo sangue – ha spiegato l’ideatore della serie. – Quando leggi le storie dei gangster noti questo file rouge: tutti cercando di uccidersi l’un l’altro e nonostante questo continuano a fare affari insieme… Penso che dormano sempre con un occhio aperto. Della serie ‘Un giorno mi vendicherò, ma finché continui a farmi fare bei soldi, siamo amichevolmente nemici’. Se questi ragazzi riusciranno o meno a sotterrare l’ascia di guerra e andare avanti senza rancori… è tutta un’altra storia.”

La premiére di Boardwalk Empire andrà in onda questa domenica alle 9/8c su HBO.

Fonte

Related posts

Doctor Who | Nell’Universo della Disney?

Mary'sWorld

The Walking Dead | Il rinnovo e l’arrivo di Negan

Cecilia

Le star di Arrow ci danno degli scoop sulle prossime puntate

frankieweenie

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv