Image default
News The Big Bang Theory

Big Bang Theory| La Stagione 8 e le grandi sorprese che riserverà!

Riki Lindhome e Kate Micucci di Garfunkel & Oates si sono esibite con la canzone per Bernadette ed è stato proiettato un finto trailer del film sulle scimmie di Penny e Wil Wheaton.

kaley_cuoco_myim_bialik_big_bang_theory_h_2014

The Big Bang Theory di CBS ha aperto venerdì al Comic-Con con un panel nella Ballroom 20 ed è iniziato con una performance musicale speciale e una passeggiata nel viale dei ricordi con gli scrittori che sono dietro la commedia N°1 della televisione.

Il duo musicale Garfunkel & Oates, formato da Riki Lindhome e Kate Micucci, ha suonato una versione acustica di “If I Didn’t Have You (Bernadette’s Song) che ha dato il via al panel dopo una clip reel e un aggiornamento sui fortunati fan che hanno vinto un viaggio nello spazio all’evento per i fan due anni fa.

Il cast, che è ancora senza contratto con la produzione che inizierà la Stagione 8 alla fine del mese, non era presente. Le star Jim Parsons (Sheldon), Johnny Galecki (Leonard), Kaley Cuoco (Penny), Simon Heldberg (Howard) e Kunal Nayyar (Raj) stanno aspettando di avere un aumento di stipendio, che sarebbe circa 1 milione di dollari a episodio. Le co-star Mayim Bialik (Amy) e Melissa Rauch (Bernadette) hanno già firmato all’inizio dell’anno con gli studio della Warner Bros. Television, entrambe con un aumento di stipendio.

Il panel che era pieno zeppo, si è focalizzato sull’amore dello show per Star Trek, con lo showrunner Steve Molaro che ha raccontato ai fan che l’episodio in cui James Earl Jones e Carrie Fisher hanno fatto la loro apparizione è stata la prima volta che i due si sono incontrati IN ASSOLUTO, con “Dad!”, le ultime parole famose, che calzava a pennello.

La prima domanda per il moderatore Craig Ferguson è stata anche questa a tema Star Wars e chiedeva chi fosse il “bastardo” che ha avuto l’idea di uccidere il personaggio del Professor Proton, interpretato da Bob Newhart, vincitore di Emmy.

Molaro si è preso la colpa. “The Big Bang Theory era nominato per tre Emmy Awards all’epoca, ma non ne ha vinto neanche uno, e Bob Newhart è apparso nello show una volta e ne ha vinto uno. Ho detto a me stesso, ‘Dobbiamo uccidere questo tizio!’” ha detto prima di rassicurare l’audience che il personaggio, che appare in sogno a Sheldon come il maestro Jedi Obi-Wan Kenobi di Star Wars, potrebbe tornare.

Gli scrittori, tra cui Anthony Del Broccolo, Dave Goetsch, Maria Ferrari, Steve Holland, Erci Kaplan, Jim Reynolds, Jeremy Howe, Tara Hernandez, il consigliere scientifico David Saltzberg e il produttore esecutivo/co-creatore Bill Prady, sono saliti sul palco per il secondo Comic-Con di fila, poiché la serie vorrebbe brillare ancora di più tra le serie nerd con la speranza di portare a casa un Emmy dorato. Anche se Parsons non era al panel, lui era al Comic-Con giovedì per promuovere il film di animazione della DreamWorks, Penguins of Madagascar.

Al panel non sono stati svelati spoiler per la Stagione 8, visto che gli scrittori di solito non tracciano l’intera stagione tutta insieme, ma piuttosto in risposta a quello che succede di volta in volta. I fan presenti hanno fatto diverse battute e scherzi, chiedendo anche se l’ascensore rotto verrà mai riparato. (La risposta è no: è un danno permanente documentato nella serie, e Prady spiega che il palco è caratterizzato da un buco che è stato scavato sul set durante il pilot, con le scale che offrono un posto per camminare e parlare a tutti i personaggi.)

Per quanto riguarda il futuro di Sheldon ed Amy, Molaro rivela che ci sarà una seconda versione del primo bacio della coppia. Cioè che Sheldon dà un bacio ad Amy perché era felice della sua esperienza sul treno, motivazione che Molaro descrive come “più cortese” e “più gentile”. I produttori fanno notare che riprodurre la scena è stato stressante perché si sentivano incredibilmente sotto pressione per farla nel modo giusto.

Il panel ha mostrato anche un divertentissimo finto trailer di Serial Ape-ist 2: Monkey See, Monkey Kill, il film interpretato da Wil Wheaton nel ruolo di se stesso ma amplificato e la Cuoco come Penny. Wheaton ha fatto un’apparizione a sorpresa al panel, completata da maschera da scimmia e braccia pelose. Guarda il “trailer” qua sotto:

“Quando abbiamo lavorato all’episodio in cui si parla di questo show, ogni volta che ne parliamo, siamo sempre più eccitati riguardo il fatto che vogliamo che diventi un film vero,” ha detto Wheaton con una risata. Wheaton ha anche spiegato che non è neanche lontanamente cattivo come lo era il suo alter ego in Big Bang Theory quando è cominciato. (Wheaton possiede anche il dipinto di Wesley Crusher che è presente nella serie.)

Per il futuro del negozio di fumetti, che è andato bruciato nella Stagione 7, Molaro assicura la folla geek, aggiungendo poi che non ci sono ancora piani per nessuno dei personaggi di avere bambini. “Ci sarà un negozio di fumetti in futuro,” ha detto Molaro. “Lo show non andrà avanti senza un negozio di fumetti.”

Per quel che riguarda la domanda più rovente – quando si sposeranno Penny e Leonard dopo il loro fidanzamento nella Stagione 7 – Molaro dice che non c’è fretta. “Sono fidanzati, ma il matrimonio è in qualche momento nel futuro…il primo obiettivo di Penny è di mettere la data abbastanza lontana del futuro in modo che tutti sappiano che non è incinta,” ha detto, non rendendo chiaro se sveleranno il cognome di Penny quando finalmente il matrimonio arriverà.

Big Bang Theory andrà in onda lunedì 22 settembre, prima di tornare giovedì 30 ottobre.

 

Fonte

Related posts

Gilmore Girls | Un week-end a tema alla UCLA

Stella

Upfronts 2013-2014: The CW

Chiara

The Walking Dead | Dwight avrà un ruolo fondamentale nella Stagione 7

FeFraise

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv