Ask Ausiello | Spoiler su Homeland, Americans, Grey’s, NCIS, 9-1-1, Lucifer, BLL, Originals e altro

Domanda: Riguardo il tuo indizio al buio su una gravidanza, potresti per favore darci un’altra indicazione? —Kevin
Ausiello: Lo show in questione va in onda su… HBO!

Domanda: Sto aspettando con ansia la stagione finale di The Americans. Puoi dirci qualcosa sulla premiere? —Kathy
Ausiello:
 Queste sono le informazioni che ho ricevuto finora: il 28 marzo in apertura ci sarà un salto in avanti di tre anni fino al 1987, con Philip che abbandona lo spionaggio per un ruolo aziendale da yuppie (ha un telefono da auto!) e una spossata Elizabeth che raccoglie il capo sciolto del lavoro da spia. Questo squilibrio lavorativo (nonché un allentamento della Guerra Fredda a opera di Gorbachev) porta a una crepa sensibile nel matrimonio del Jennings. Nel frattempo, Paige è ora al college e assiste attivamente sua madre come spia in training. E sì, la premiere ci regalerà ancora una volta un montaggio malinconico con sottofondo di un classico anni ’80.

Domanda: Per favore, dimmi che questa Dark April non durerà a lungo in Grey’s Anatomy. — Jody
Ausiello:
 Ho paura che probabilmente per il dott. Kepner le cose peggioreranno prima di migliorare. Dopotutto, lei non sa ancora che il suo ex Jackson è così vicino al suo primo appuntamento con Maggie. “Una volta che se ne renderà conto”, ha dichiarato a TVLine l’interprete Sarah Drew, “credo che sarà molto dura per lei. Non riesco a immaginare come possa non esserlo!”. L’ultima volta che lei e il suo ex-marito hanno discusso del loro rapporto, ricorda l’attrice, “April ha avuto un crollo e ha detto: ‘Per me è troppo difficile [vivere platonicamente con te]’. Ha praticamente rinunciato a poter trascorrere il 100% del tempo con sua figlia perché era troppo doloroso vivere con l’uomo per cui in un certo senso provava ancora dei sentimenti”. Quindi sì, se la Jaggie andrà avanti sarà dura.

Domanda: Potresti per favore rispondere a una mia domanda? Non ho mai visto Grey’s Anatomy, ma sono un fan di Jaina Lee Ortiz e vorrei quindi vedere lo spinoff Station 19. Vorrei sapere se posso buttarmi direttamente sulla nuova serie o se c’è qualche episodio di Grey’s in particolare che dovrei guardare per capire cosa sta accadendo. —James
Ausiello: Avendo visto la premiere dello spinoff posso dirti senza esitazione che non hai nemmeno bisogno di sapere cosa sia Grey’s Anatomy, tanto meno averne visto un episodio, per capire cosa succede in Grey’s Col Fuoco Station 19.

Domanda: Ho sentito che avremo un grosso episodio su Elijah all’inizio della quinta stagione di The Originals. Cosa possiamo aspettarci? –Julie
Ausiello: Hai ragione, Julie: l’episodio 5×03 si concentrerà sulla nuova vita di Elijah in Francia, e nonostante Daniel Gillies non possa dire molto su quanto accadrà, ha confermato che al suo personaggio non occorrerà molto per “capire che non è una persona normale” (non dimenticate che Marcel aveva cancellato i suoi ricordi alla fine della quarta stagione). Per quanto riguarda la qualità dell’episodio, diretto dal collega Joseph Morgan, Gillies ha detto: “Credo che sia uno degli episodi migliori che abbiamo mai fatti. In realtà sono stupito che abbiamo potuto portarlo fino in fondo: è stato un tale cambio di ritmo rispetto a ciò che facciamo normalmente”.

Domanda: Quanto ancora ci farà attendere Once Upon a Time prima che Henry e Jacinda tornino insieme? —Meredith
Ausiello: In due parole, ancora molto. E questo nonostante la Lucy in fin di vita con cui ci ha lasciati il midseason finale. “La risposta sincera è che non lo so per certo nemmeno io, sono alquanto all’oscuro su alcune di queste cose”, aveva dichiarato Andrew J. West a TVLine. “Tutto quello che posso dire è che quando torneremo [venerdì 2 marzo] l’aria sarà ancora carica di tensione tra i due. Ci sono ancora problemi che andranno superati”. Per quanto riguarda la possibilità per Henry stesso di essere un Vero Credente (di nuovo), West ha detto: “Quello che iniziamo a vedere è qualche crepa sul muro. Ma, come vedremo nei prossimi episodi, ci sono ulteriori ostacoli da attraversare perché lui arrivi a quel punto per aiutare la sua famiglia”.

Domanda: Considerato quanto sesso occasionale faccia sul posto di lavoro, mi sorprende che Buck di 9-1-1 non sia ancora stato licenziato. Esploreremo questa cosa? –Cheryl
Ausiello: Effettivamente, Oliver Stark (ovvero Buck) dice che gli impulsi sessuali del suo personaggio sono “decisamente qualcosa che esploreremo più avanti nel corso della stagione” (devono pur scaturire da qualcosa, no?). Tuttavia nelle prossime settimane potete aspettarvi molto meno sesso da Buck, cosa per cui Stark si dice “grato”: “Mi fa piacere che si stia calmando da quel punto di vista e che stia imparando ad avere un po’ più di autocontrollo”. Stark dà il merito di aver aiutato Buck a “maturare così rapidamente rispetto a com’era quando l’abbiamo conosciuto nel primo episodio” al suo rapporto con la collega Abby.

Domanda: Ho bisogno di qualche scoop su Curtis Holt/Mister Terrific in Arrow. Paul potrebbe rifare una comparsa? —Stephanie
Ausiello: “Lo spero davvero. Mi piace molto il rapporto tra Curtis e Paul, c’è molto amore tra loro”, ha risposto Echo Kellum. “Ma ho la sensazione che Curtis abbia bisogno di ‘darsi da fare’ in un modo diverso al momento, fare le cose per conto suo e capire cosa vuole dalla vita. Di recente ha affrontato così tante perdite! Voglio veramente vederlo là fuori a camminare con le sue gambe, senza necessariamente aver bisogno di qualcun altro”.

Domanda: Che ne dite di qualche scoop su Lucifer, per favore? —Audrey
Ausiello: Quando di recente Matt Mitovich ha intervistato Tom Ellis, la serie Fox aveva appena girato un episodio “in cui una delle missioni per aiutare Caino a morire comporta che Lucifer scenda all’Inferno per recuperare l’anima di Abele, per provare ad invertire tutto”.  Questo aveva condiviso Lucifer stesso, aggiungendo: “È un episodio piuttosto divertente”. E, a proposito di divertimento, uno scoop bonus: Rachael Harris ci ha riferito che c’è un “episodio con appuntamento al buio” all’orizzonte, rifiutandosi timidamente di rivelare altri dettagli oltre a “è davvero fantastico”.

Domanda: So che è morto, ma ci sarà perlomeno un accenno a Quinn nella premiere di Homeland? Magari perfino (oso sperare) un flashback? —Nicole
Ausiello:
 Odio essere portatore di brutte notizie, ma il fu grande Peter Quinn non è menzionato né gli si fa riferimento alcuno nella premiere dell’11 febbraio (lo so, sono rimasto sorpreso anch’io!). Carrie ha una nuova missione (smascherare il sempre più paranoico Presidente Keane) e il suo vecchio amico Max compare nella premiere per darle una mano. Quindi, nonostante lo showrunner Alex Gansa abbia dichiarato che la morte di Quinn “influenzerà ogni pensiero di Carrie” in questa stagione, la premiere non offre prove esplicite a riguardo.

NCIS Season 15 Spoilers

Domanda : Rivedremo Delilah prima o poi su NCIS? –Alex
Ausiello: Dovremmo vederla il 27 febbraio… eppure non lo faremo, sebbene per una valida ragione. In quell’episodio, il peggior incubo di McGee si realizza quando l’NCIS stringe un patto con Paul Triff (il ritorno della guest star French Stewart), offrendo all’omicida condannato un permesso di 48 ore presso la sua ex residenza (ovvero l’attuale casa di McGee!) in cambio di informazioni che possano portare alla cattura di Gabriel Hicks. Dovendo ospitare un killer in gabbia sotto il suo stesso tetto, McGee manda prontamente via Delilah e i gemelli (e prova a nascondere qualsiasi prova dell’esistenza dei bambini).

Domanda: Non sapendo quanto sarà significativo l’episodio post-Super Bowl di This Is Us, sono preoccupata che non sarò in grado di vederlo. Vivo a Philadelphia e, a prescindere dall’esito della partita, ho paura che al tg mostreranno la città in festa/in lutto per il risultato anziché mandare in onda This Is Us. Sapete se la NBC ha pianificato di assicurarsi che nelle aree di Philly e Boston si riuscirà comunque a seguire lo show in diretta? —Fran
Ausiello: Un rappresentante della NBC mi ha garantito che “This Is Us inizierà subito dopo lo show del post-partita del Super Bowl simultaneamente in tutto il Paese. I tg locali andranno in onda dopo This Is Us, non prima”.

Domanda: Ci sono notizie su quando la ABC manderà in onda gli episodi rimanenti di The Mayor? —AddiM
Ausiello: Ho sentito in estate, sempre che lo facciano. Nel frattempo, come fanno notare nei commenti a fine articolo [Fonte, ndt], gli episodi rimanenti sono disponibili su Hulu. Questo è quanto!

Domanda: Avete qualche buon spoiler su X-Files che possa dare speranza agli shipper di Mulder e Scully? —Erin
Ausiello: Che ne dici di questo? Nell’episodio di stasera, uno degli agenti più indesiderati dell’FBI si dispererà su quello che potrebbe essere il cadavere di qualcuno di essenziale per la loro storia, portando l’altro agente a offrire un conforto molto stretto.

Domanda: Lo scorso aprile avevi un indizio al buio così pessimo su uno show che perfino il network su cui andava in onda ha provato a scaricarlo. Potresti dirmi di che show si trattava? —Sharon
Ausiello: Mi pareva di aver già risposto a questa domanda, ma forse non l’ho fatto, non ricordo. Ad ogni modo, era Still Star-Crossed della ABC.

Questo e quello…
♦ Dal momento che Renata ha sepolto l’ascia di guerra con Madeline, nella seconda stagione l’autore e produttore esecutivo di Big Little Lies David E. Kelley introdurrà un nuovo personaggio femminile da porre in competizione con la tumultuosa mamma membro del PTA interpretata da Laura Dern. Il casting è ancora in corso. Nel frattempo il direttore della HBO Casey Bloys non esclude la possibilità che la saga ambientata a Monterey vada oltre le due stagioni: “Potremmo considerarci fortunati a continuare oltre una seconda stagione”, mi ha rivelato. “Siamo già stati fortunati ad aver potuto programmare tutto il lavoro per una seconda stagione… oltre quella, chissà!”. In una notizia più o meno collegata…
♦ Per vostra informazione: se non state guardando Happy!, appena rinnovato da Sy-fy, non sono certo che possiamo essere ancora amici.
♦ La compagnia di produzione di Reese Witherspoon riceverà una degna menzione (o due, o tre) in Younger: una dirigente (fittizia) di Hello Sunshine entrerà in scena nella quinta stagione focalizzando il proprio interesse sul libro di Pauline (e prendendosi anche una cotta per Zane).

È tutto!

 

Fonte




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

Ale
Tour leader/traduttrice di giorno e telefila di notte, il suo percorso seriale parte in gioventù dai teen drama "storici" e si evolve nel tempo verso il sci-fi/fantasy/mistery, ora i suoi generi preferiti...ma la verità è che se la serie merita non si butta via niente! Sceglie in terza media la via inizialmente forse poco remunerativa, ma per lei infinitamente appagante, dello studio delle lingue e culture straniere, con una passione per quelle anglosassoni e una curiosità infinita più in generale per tutto quello che non è "casa". Adora viaggiare, se vincesse un milione di euro sarebbe già sulla porta con lo zaino in spalla (ma intanto, anche per aggirare l'ostacolo denaro, aspetta fiduciosa che passi il Dottore a offrirle un giretto sul Tardis). Il sogno nel cassetto è il coast-to-coast degli Stati Uniti [check, in versione ridotta] e mangiare tacchino il giorno del Ringraziamento [working on it...]. Tendente al logorroico, va forte con le opinioni non richieste, per questo si butta nell'allegro mondo delle recensioni. Fa parte dello schieramento dei fan di Lost che non hanno completamente smadonnato dopo il finale, si dispera ancora all'idea che serie come Pushing Daisies e Veronica Mars siano state cancellate ma si consola pensando che nell'universo rosso di Fringe sono arrivate entrambe alla decima stagione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.