Image default
Arrow News

Arrow | Stephen Amell parla della “caduta” di Oliver e del futuro

The Climb

Gli eroi a volte devono cadere, ha detto Stephen Amell, la star di Arrow.

E Oliver Queen é caduto, duramente,trafitto da una spada e buttato giù da un precipizio dal temibile Ra’s al Ghul, durante il midseason finale.

Sicuramente Oliver sopravviverà per combattere il crimine, vero? Amell non dice molto a riguardo. Ma durante l’intervista di TVLine, il super ambasciatore dello show regala delle ragioni ai leali  fan per continuare a guardarlo (la Stagione 3 ritorna stasera 21 gennaio), e  anticipa che ci saranno delle sequenze d’azione da non perdere e anche la possibilità per un grande amore.

TVLINE | Il processo per combattimento é stata una mossa molto coraggiosa da parte degli autori. Scelte fatte per  i finali di stagione e metà stagione?

Decisamente é per quello. Assolutamente. Sai, la pausa che si fa in inverno é lunga quasi quanto quella estiva. Quindi si, molto coraggiosa, ma é quello che volevano fare da tempo [i produttori] Berlanti & Co.

TVLINE | Cosa puoi dire delle attuali condizioni di Oliver?

Adesso? Niente. Trascinato su un risciò nel freddo, nel vento, nella pioggia e nella neve, e con speranza che ci sia un miglioramento fisico.

TVLINE | Potremo vedere questa sua sfida personale, oppure sarà soggetto per futuri flashback, più avanti nella stagione?

Chiaramente, come abbiamo visto dalla preview, ritorneremo sul luogo del duello con Ra’s. E finché si riprenderà…vedremo. Ma la storia di Oliver, in qualsiasi modo finirà, continuerà ad essere raccontata nel presente, ma continueranno anche i flashback. La costruzione base dello show rimarrà invariata.

TVLINE | Quindi vedremo altri flashback di Hong Kong. Non sono finiti con la scomparsa della moglie di Maseo?

No. per nulla. Ci saranno flashback di Hong Kong negli episodi 10 e 11, e poi nel 12 ci saranno flashback di qualcun altro.

TVLINE |Secondo te perché era importante mettere Oliver in questa situazione ora come ora?

Beh, credo che come è stato importante vincere contro Dark Archer e Deathstroke, c’è un importante elemento di qualsiasi show televisivo, ed è quello che devi fare perdere il tuo protagonista ogni tanto, in modo che lui o lei impari qualcosa da quella esperienza. E nella speranza che sia vivo, a per poter imparare la lezione.

TVLINE | Ci sono alti e bassi. Alla fine della Stagione 1, Oliver aveva toccata il fondo. Alla fine della Stagione 2, era in alto, il re del mondo. E ora è stato messo al tappeto un’altra volta.

Si. Infatti, tutti I primi nove episodi della Stagione 3 sono stati incredibilmente difficili per lui – a parte i primi tre atti della Stagione, fino alla sua cena ‘esplosiva’ con Felicity. È diventata sempre più dura – per non parlare della morte di sua madre, che cerchiamo sempre di onorare quando parliamo dei recenti eventi dello show.Left Behind

TVLINE | Quello che è successo nei minuti finali dell’ultimo episodio sarà il fulcro del resto della Stagione?

Assolutamente, perché forzerà altre persone ad avere dei ruoli per cui non erano pronti o per cui non pensavano di essere pronti, ma ora sono obbligati ad esserlo.

TVLINE | Per esempio, Roy…

Persone come Roy, persone come Laurel. Persone come Ray Palmer. C’è un vuoto attualmente.

TVLINE | Hai parlato di Ray – quindi la morte di Oliver è diventata di dominio pubblico?

No. Per la squadra, lui è disperso. Per il pubblico, Oliver non ha più una vita mondana, quindi l’unica persona che é preoccupata su dove si trovi è Thea – ma lei viene mal indirizzata dal padre.

TVLINE | Quindi quello che Ray potrebbe notare è che Arrow non è più in giro a proteggere la città.

Esatto. Come anche il Detective Lance. Probabilmente Lance più di Ray.

TVLINE | Le Lazarus Pits (Fosse di Lazzaro nell’universo italiano di DC) saranno parte dello show?

Si.

arrow_ras_al_ghul

TVLINE | Ok. Perché sapevo che i produttori hanno sempre seguito certe regole riguardo quello che è reale, cosa è…

Come funzionano le Lazarus Pits è aperto al dibattito, credo. Detto questo, sono piuttosto sicuro che sia stato confermato che la prima volta che abbiamo visto Ra’s al Ghul (Matt Nable) fosse proprio in una Lazarus Pit. Quando lui ha detto, “Sono passati 67 anni da quando qualcuno mi ha sfidato,” e a meno che non avesse -15 anni quando è successo, mi è parso piuttosto in forma!

TVLINE | Cosa dici ai fan che sono preoccupati di vedere poco Oliver nei prossimi due episodi?

Direi che se tu sei un fan dello show, sei un fan dello show perché ti piace la storia che gli autori e i produttori hanno creato in 53-54 episodi. Quindi dovrebbero solo fidarsi ed essere pazienti.

TVLINE | Come hai detto, è arrivato il momento di altri eroi.

Assolutamente. Non puoi avere uno show televisivo che rimanga interessante e continui a crescere e a migliorare se rimane sempre lo stesso tutto il tempo. Se non elevi nuovi personaggi e non li rendi importanti, non andrai da nessuna parte. Diventerai vecchio e superato. Quindi, mi piacerebbe vedere una discussione nella Arrowcave in cui Roy si alza in piedi e dice, “Prendo io la decisione, andiamo. Questo sarà il mio momento nello show.” Credo che abbiamo dei personaggi pronti per momenti come questo.

TVLINE | Parliamo della famiglia un attimo: Perché Oliver non ha detto a Thea il suo segreto quando lui l’ha confrontata riguardo il suo viaggio? Se lui stava cercando di convincerla a non fidarsi di Malcolm, perché non le ha detto niente?

Vero. Credo che sia andata così perché in quel momento Oliver pensava di vincere il duello con Ra’s, e che forse le avrebbe potuto parlare dopo. Ma in quel momento la sua priorità era quella di dirle che le voleva bene e che avrebbe fatto di tutto per lei.

Sara

TVLINE | Sul fronte romantico, credi che ci sia posto in Arrow per una grande storia d’amore? Voglio dire, Smallville aveva Clark e Lois, i film di Spiderman coinvolgono sempre Mary Jane o Gwen…una donna é sempre parte del percorso di un eroe.

Credo che sia Laurel che Sara, per Oliver, siano amori del suo passato, prima del naufragio. E tutte le altre brevi relazioni che ha avuto siano state imperfette. Felicity ha chiaramente, nel corso di due stagioni, trasformato tutto ciò in amore per lui. Dipende solo se riusciranno mai a trovare un momento, un punto di partenza, per far funzionare le cose a lungo andare.

TVLINE | Se/quando Oliver tornerà, credi che lui e Felicity saranno più onesti riguardo i loro sentimenti, meno egoisti, e semplicemente provarci?

Non credo che potranno mai essere più onesti di come sono stati finora, o almeno di quanto lo é stato Oliver. Lui le ha detto che la ama 3 volte, in realtà, perché ovviamente era vero quando glielo ha detto nel finale della Stagione 2, e lei non ha mai risposto con “anch’io”. Ma credo che siano sulla stessa lunghezza d’onda e credo che il loro amore sia reciproco. Credo. Non lo so, non posso entrare nella testa di Felicity. Sicuramente lei non ha mai detto “Io non ti amo”, quindi bisogna solo capire se c’è tempo per loro due.

TVLINE | Tu sei sempre grande quando ci anticipi che ci saranno delle battaglie epiche e sequenze d’azione mozza fiato. Cosa ci aspetta quindi ora?

Dal punto di vista dell’azione, ho dei sentimenti speciali nei confronti di alcuni episodi – per esempio per l’episodio 15, che stiamo filmando proprio ora. Ma anche, credo, che l’episodio 14 sia il migliore per i fan e sarà uno degli episodi più piacevoli che vedrete se siete fan sin dall’inizio dello show.

 

Fonte

Related posts

Scoop sulla terza stagione di Elementary

Vincenzo

Pretty Little Liars | La nuova -A ha “molto più potere”

lau_tonks90

Game of Thrones | Che fine ha fatto Gendry?

Cecilia

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.