Image default
Arrow News

Arrow | Di chi è la tomba?

arrow-season-4-who-diesIl momento topico del “Di chi è la tomba?” che ha dominato nella season premiere di Arrow ha visto coinvolti tanto gli spettatori quanto gli stessi attori.

“Come colleghi ci chiediamo, ‘sei tu? Certo sei tu! Decisamente potresti essere tu!’” descrive così lo scambio di battute Emily Bett Rickards. “No sai una cosa, sono io quello. Devo essere io! No sei tu! No sono io. Devono essere loro. Ma vedrai che non sarà nessuno di noi! Vedrai che non ci sarà nessuno nella tomba”. “Conversazioni così accadono di continuo,” aggiunge ridendo.

Come i fan che cercano indizi, e TVLine, “Tutti potrebbero esserlo e tutti dimostrano il contrario (proprio tutti i personaggi)” continua l’attrice. “Ma poi c’è questa cosa! E nessuno muore perché c’è la possibilità di risorgere. E ci sono i viaggi nel tempo, e se ci spostassimo in The Flash, potremmo riportare chiunque sia in vita.”

Anche il protagonista Stephen Amell non è immune dalle teorie. “Bene, ovviamente, ho dei sospetti…” afferma senza commentare oltre.

Una possibile scelta per le foto della morte nella stagione 4 potrebbe essere Felicity Smoak ma potrebbe lo show andare avanti senza l’amore di Oliver? “Potete uccidere tutti” replica Amell. “Nella tv odierna è stato dimostrato che decisamente puoi uccidere chiunque.”

Il capitano Lance sembra un altro possibile obiettivo e non che il suo interprete Paul Blackthorne  sia preoccupato per le sue speranze di vita.
“A questo punto uno deve prenderla con filosofia, se sei un attore sai che in tv i personaggi muoiono ogni anno,” spiega Paul Blackthorne. “ Devi pensare, “Sarò io quest’anno? Se è il mio turno questo sarà il mio ultimo anno.”
E anche delle foto della stagione 3 sembravano indicare che quello fosse il suo anno, ma Blacktorne riteneva di avere ancora un bel futuro. “Sto solo pensando che sono passati quattro anni, non potrei comunque lamentarmi” afferma. “Se stanno pianificando la mia uscita che così sia. Anche se spero il contrario. E’ uno show piacevole in cui lavorare.”

Anche se questo mistero comporterà la scomparsa di un membro di lungo corso della serie, gli attori non hanno che ringraziare questa svolta. Per Amell, il flash forward è stata una piacevole rivelazione perché “non ci sono grandi momenti nei primi nove episodi, come invece nelle prime tre stagioni,” spiega, indicando che i primi attimi della stagione 4 sono a dir poco “eccellenti.”
Leggendo il copione della premiere era “la prima volta che davvero mi scervellavo per qualcosa”, condivide. “Uno dei miei show preferiti di sempre è Lost, e il mio episodio preferito è quando compiono un flash forward per la prima volta. Perciò per noi…è stato davvero bello.”

Aggiunge Rickards:”è una buona storia e il flash farward è un’idea intelligente. Mi hanno sorpresa e mi piace affrontare una storia dopo l’altra perciò sedetevi e aspettate.”

Fonte

Related posts

Sense8 | Rilasciato un video promozionale per l’episodio finale

FeFraise

Doctor Who | Jenna Coleman lascerà davvero lo show?

FeFraise

Arrowverse crossover | Il trailer esteso di Crisis on Earth-X

Vincenzo

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv