Image default
Arrow Recensioni

Arrow 6×11 – L’inizio della fine

Ritorna una nuova puntata di Arrow che inizia a dissipare qualche dubbio (molti pochi in realtà) sulle intenzioni di Cayden James.
Volendo essere totalmente sinceri, questa è una puntata di passaggio ma è sicuramente molto meglio di quella di settimana scorsa.

Cayden James mette a ferro e fuoco la città perché, grazie a Internet, mette fuori uso qualsiasi cosa e inizia ad uccidere un bel po’ di persone. Come ogni cattivo che si rispetti, fa la sua comparsata nell’ufficio di Oliver dicendo frasi criptiche e chiedendo un macello di soldi. Scopriamo che il figlio di Cayden è stato ucciso esattamente un anno fa da una freccia volante perché Oliver, apparentemente, ha mancato un bersaglio. Questa cosa non è assolutamente possibile perché il nostro arciere esattamente un anno fa, non era a Star City ma ad Hub City per reclutare Dinah quindi….sorpresa sorpresa…qualcuno sta cercando di incastrarlo!

Le prove di questo sedicente assassinio sono state mandate da Corto Maltese (l’isola preferita dei grandi cattivi della CW). Sarà stato forse il nostro Chase? Dato che i suoi piani erano mooolto a lungo termine, direi che è abbastanza probabile. Ovviamente, tutta questa menata Oliver non pensa neanche di dirla a Cayden ma manda Felicity a cercare prove concrete e intanto Cayden miete vittime.

I due Team separati, per me, continuano ad essere un fallimento di strategia da parte dei nostri autori. Fate la pace, datevi un bacino e non pensiamoci più, dai. Abbiamo altro a cui pensare.

Diciamo che le parti essenziali della puntata, le ragioni per cui immagino sia stata scritta, sono due:

La prima è che si scopre che Vince non è cattivo! YAAAY una gioia per la povera Dinah, che è troppo badass per essere così sfortunata. Ovviamente, non sappiamo se stia facendo il triplo o quadruplo gioco, però sembrerebbe che lavori sotto copertura per un’agenzia segreta (sicuramente qualcuno che conosciamo già bene) e sia stato incaricato di fare fuori Cayden (perché non l’abbia ancora fatto rimane un mistero. Ma probabilmente anche lui stava aspettando le ultime tre puntate).

La seconda è che, finalmente, William scopre che Oliver gli sta mentendo da un mese e che continua ad essere Green Arrow. Ovviamente, il ragazzo è alquanto incavolato ma da qui nascono delle scene di famiglia che hanno fatto battere il mio cuoricino.
Guardando al quadro generale, è ovvio che io debba dire che questa puntata non è stata essenziale per la storyline. Da fan, devo essere sincera e scrivere che ho adorato tantissimo le scene della nostra nuova famiglia Queen e anche le brevi conversazioni del nostro OTA.

TOP 3:

1. Ho adorato il discorso di Felicity e tutta la scena in generale è stata veramente pensata bene. È diventato anche un bel tributo ai membri del Team che ci hanno lasciato durante gli anni e penso che facesse presagire il ritorno di Roy e, probabilmente, anche di una Black Siren più Laurel Lance e meno cattiva.

“This is what he does best, and nobody does it better. What your dad does, it’s… very dangerous. And heroes don’t always make it home. I never forget that. But, I’ve loved your dad from the first time he brought me a bullet-riddled computer. That was a long time ago, which means I’ve loved him for a long time, which means I’ve worried about him for a long time. And he hasn’t always been truthful. He’s lied. He’s kept secrets. He’s not perfect. This life… it’s not ideal. But he makes his sacrifices, so we have to make ours. I sometimes think to myself that that’s what makes this love digger than other kinds of love. I know it sounds cheesy, but it does because we can’t take things for granted. We have to live with the fear and the uncertainty that everything can be taken from us in an instant. Cause that’s the price we pay for choosing the people that we love. Everything he does, he does for a good reason. Or what he thinks is a good reason. So…


2. Ma ragazzi, perché Thea non è ancora diventata sindaco o presidente del mondo? Solo per dire…

3. Questi momenti di famiglia sono le mie gioie.


Related posts

YOU: Penn Badgley parla della nuova serie come un esperimento sociale in seguito al movimento #MeToo

Kingarthurswife

Castle | Recensione 8×01 – XY

Syl

Arrow | Il cast risponde alle domande dei fan al Comic-Con 2014

lau_tonks90

2 comments

alan 28 Gennaio 2018 at 10:04

Cayden: voglio vederti soffrire perché oggi, un anno fa, hai ucciso per sbaglio mio figlio.
Oliver: veramente io oggi, un anno fa, ero fuori città; Non è che mi confondi con Prometheus?
Cayden:ah, ok, scusa, come non detto.
Titoli di coda.

Reply
Kingarthurswife
Kingarthurswife 4 Febbraio 2018 at 13:12

Peccato che non succede mai così, ci saremmo risparmiati tante menate!
Ti proporremo per scrivere lo script della prossima stagione.

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.