Image default
American Horror Story News

American Horror Story | I cinque momenti più tristi degli episodi di Halloween

american-horror-story-halloween-gut-wrenching-moments

Ryan Murphy riesce sempre a fare qualcosa di speciale per Halloween in “American Horror Story”, offrendoci degli episodi con numerose guest stars ed importanti sviluppi della trama.

Tuttavia gli episodi di Halloween sono molto noti per avere anche dei momenti molto tristi. Questa è la nostra TOP 5 dei momenti più tristi e difficili da guardare degli episodi di Halloween di AHS.

[ATTENZIONE: Il contenuto dei video è piuttosto disturbante.]

  1. La terapia di repulsione di Lana, “Asylum”

Nell’annuale episodio di Halloween della Stagione 2, il Dr. Thredson (Zachary Quinto) sottopone Lana (Sarah Paulson) ad una terapia repulsiva per “curare” la sua omosessualità, che purtroppo è un trattamento che nel passato era molto comune (e forse anche al giorno d’oggi, da qualche parte). Lei sta male e vomita mentre guarda immagini di donne nude e si masturba mentre tocca sessualmente un uomo, cercando di mettere fine al suo modo di vivere “deviato”. È davvero difficile da guardare.

  1. La sparatoria a scuola, “Murder House”

Nel primo episodio annuale di Halloween nella storia di AHS, viene rivelato che Tate (Evan Peters) ha commesso una terribile sparatoria a scuola nel 1994, per poi venire ucciso dalla polizia. La scena, rivissuta tramite flashback, è una di quelle che ti fanno venire i brividi, ma è anche incredibilmente triste, visto il numero di sparatorie che avvengono nelle scuole attualmente.

  1. La grande rivelazione di Twisty, “Freak Show”

Non è stata una grande sorpresa scoprire che c’era una lunga storia dietro a Twist the Clown (John Carroll Lynch). Ma la verità dietro ai suoi modi di uccidere è molto più triste di quello che si pensava. L’episodio di Halloween della Stagione 4 ha avuto questo momento sincero e quasi affettuoso in mezzo ad un mare di sangue.

john-carroll-lynch-twisty-american-horror-story-freak-show

  1. La mamma di Kyle, “Coven”

Non solo Kyle (Peters) è l’unico ragazzo decente di una confraternita che Madison (Emma Roberts) e Zoe (Taissa Farmiga) hanno incontrato nella Stagione 3 di AHS, ma si è scoperto che la sua vita a casa era un vero e proprio incubo. L’episodio, formato  da tre parti, ha svelato che sua madre (Mare Winningham) portava avanti questo rapporto incestuoso con lui, che è ricominciato quando il suo rianimato corpo si è presentato alla sua porta. Seriamente non capite perché lui l’ha uccisa?

mare-winningham-evan-peters-american-horror-story-coven

  1. Halloween di Addie, “Murder House”

Nella trama di Halloween che più ci ha spezzato il cuore, Addie (Jamie Brewer) vuole solo essere una “ragazza carina” per Halloween, e questo porta sua madre, Constance (Jessica Lange) a ridere crudelmente di lei. Constance infatti ha comprato un vestito da “ragazza carina” ad Addie, solo per poi venire investita mentre andava in giro a fare dolcetto o scherzetto. Constance cerca disperatamente di portare sua figlia sul prato degli Harmon per tenerla ancora “in vita” come fantasma, ma Addie muore prima che Constance possa “salvarla”.

American Horror Story: Hotel cosa aggiungerà alla lista? È spaventosamente triste anche solo il pensiero. L’episodio di Halloween di “AHS: Hotel” è diviso in due parti, la prima va in onda mercoledì 28 ottobre e la seconda mercoledì 10 novembre.

 

Fonte

Related posts

Quotes of the Week #80

ChelseaH

10.000 Noi… Telefilm Addicted

Lestblue

The Flash | Decessi e Ritorni

Stella

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv