Image default
Reign Rubriche & Esclusive

AIUTO! Sono in fissa per … (REIGN)

Vi capita mai di seguire una serie un pò per inerzia, perché in fondo ci credete ancora anche se non vi dà più tutte quelle emozioni ed ogni episodio è sempre un “meh, insomma, ma dai…”? E poi, incredibilmente, succede qualcosa o appare qualcuno che vi fa tornare la voglia di vederlo… Ecco questo mi è successo con Reign.

Vi avviso…spoiler per chi non segue la serie in diretta USA!!

Quando è iniziato l’anno scorso decisi di seguirlo perché mi sembrava interessante: una serie “storica” ma di stampo “CW”, insomma non potevo non dargli una possibilità! E in effetti all’inizio era davvero promettente: belle scenografie, bei costumi e quel pizzico di modernità che la rendeva particolare. Ecco, peccato l’andamento della trama. Poco consistente e poco realistica (ma questo di per sé non sarebbe un problema, non mi aspettavo fosse fedele alla storia) fino a quando non mi ha dato l’impressione di sfociare addirittura nel mondo dell’assurdo, anche no grazie.

Devo ammettere che il problema di questa serie è sempre stato, per me, la mancanza di personaggi maschili “forti” o comunque di impatto: voglio dire, fin dall’inizio Mary e le sue dame sono state ben caratterizzate e tutte avevano una personalità ben strutturata. Ma non solo loro, Diane, Catherine… ogni donna in questo telefilm è davvero un gran bel personaggio.

Al contrario, diciamocelo chiaramente, l’unico personaggio degno di nota è Re Henry, affascinante, carismatico e risoluto. Si certo, fino a quando non hanno deciso di farlo impazzire (ma il personaggio anche nel suo percorso verso la morte ha dimostrato tutto il suo grande spessore). E di farlo ammazzare da Francis che, come se non fosse già abbastanza pianta grassa così doveva anche sorbirsi (e farci sorbire) il peso dell’assassinio del padre.

Ok, lo ammetto subito: nella prima stagione ho sempre preferito Bash a Francis, nessuno dei due è il mio tipo (fisicamente e caratterialmente), nessuno dei due mi faceva impazzire ma dovendo scegliere il meno peggio..cosa potevo fare?!?

Insomma, se penso a Reign mi viene da dire che la trama della prima stagione non era male: le profezie di Nostradamus sulla morte di Francis in seguito al matrimonio con Mary, lei che fa di tutto per allontanarlo nonostante il grande amore che la lega a lui e che alla fine, comunque, se lo sposa. Ok, la storia parla chiaro, Mary sposa Francis e lui dopo un solo anno di matrimonio muore. Ma tutto sembra portare per altre strade nella serie.

Diciamo che ad un certo punto non mi stavo più perdendo nei personaggi e nelle loro storie, così lo mollai, ma quest’estate decisi di dargli un’altra possibilità e non sbagliai: la seconda parte della stagione tutto sommato aveva il suo perché, la pazzia di Henry (che ancora non si sapeva a cosa fosse dovuta ma che, per come la stanno impostando ora potrebbe essere davvero interessante), il figlio di Francis e Lola, Greer e Leith (adorabili), insomma, niente male.

E poi arriva questa seconda stagione, e sono apparsi loro, loro che da soli hanno ridato un po’ di brio a questa serie, loro che Si, sono due personaggi maschili intriganti, sensuali e affascinanti: Louis Condé e Lord Narcisse.

Narcisse ci viene da subito presentato come lo stronzo della situazione, il nemico della corona, desideroso di vendetta (per la perdita del figlio) e pieno di astio eppure, piano piano, grazie al suo rapporto con Lola scopriamo che forse così stronzo proprio non è. Anche lui ha un lato umano, certo anche lui ha degli obiettivi e a causa di alcune sue azioni Francis ha perso il controllo di sé portando al tracollo del suo rapporto con Mary (e per un certo periodo del suo status di Re)… ma ehi, che fascino ha quest’uomo??? Perfino ridotto come un pezzente è più intrigante di Francis!!(non vogliatemene)

Ok, scusate , non dovrei avercela così tanto con Francis, ma non so come fare, lui mi sembra davvero un personaggio così effimero, tutto una contromossa e mai una mossa reale (intesa come vera, personale), non mi riesce proprio di farmelo piacere.

Ma torniamo a Narcisse: vogliamo parlare di tutte le volte che ha stuzzicato Lola con proposte indecenti?

Di come sia consapevole del suo fascino e di come emani ormoni da tutti i pori?

E di quanto sia divertente nella sua maliziosità?

Decisamente non si può non biasimare la tenace Lola per essere quanto meno caduta in tentazione… non si è poi trattenuta molto ma giustamente deve fare la sostenuta: già si è fatta il re, non è che adesso può proprio concedersi al primo che passa (se fossero tutti così i primi che passano non ci sarebbero più single a questo mondo!).

Ma, al di là di questo suo lato decisamente “sensuale”, Narcisse ha mostrato una grande forza d’animo: la sua posizione non è delle migliori, alla mercè dell’uomo che cercava di spronare (nel modo sbagliato sicuramente) per il bene della Francia che tanto ama e, nonostante questo, eccolo lì pronto a creare nuove alleanze, pronto a risalire i gradini della scala gerarchica perché come lui stesso ammette (vado a memoria parafrasando) “c’è differenza tra l’illusione di avere il potere e il potere concreto”. Perché lui sa come costruirselo il potere e (caso vuole?) si trova al momento giusto nel posto giusto, pronto ad aiutare Catherine (potrei scrivere mille righe solo per il suo personaggio, donna con la D maiuscola e Regina indiscussa pari solo a Mary… oh Mary che bello che ti rendi conto che essere come Catherine è un bene e non una cosa negativa!).

Vedremo cosa combinerà e se, soprattutto, riuscirà a conquistare Lola… io faccio il tifo per loro (e in generale per Narcisse!).

E poi c’è lui, lui che mi è piaciuto fin dal primo sguardo. Lui che non fa niente di speciale eppure mi cattura. Lui che non si mostra mai per quello che è (e che forse si rivelerà anche nemico della Francia a causa della sua linea di sangue) ma che in fondo è proprio lì davanti ai nostri occhi.

E’ partito un po’ in sordina, cercando di dissuadere Francis dal tenere vicino a sé il figlio avuto con Lola, offrendogli addirittura una via d’uscita,non aveva fatto sicuramente una bella impressione, anzi. Ma in fondo Louis era solo molto pratico e concreto: il bambino poteva essere (un domani) una minaccia per il suo matrimonio e per la corona dei suoi eredi. Scopriremo poi che il suo arrivo a palazzo è stato tutt’altro che una coincidenza anzi, il suo obiettivo era di avvicinarsi ed entrare nelle grazie del re (Francis) per carpire tutti i segreti e le debolezze della corona.

Ma le cose non sono andate esattamente come ci si aspettava. Louis si è sempre più legato alla Regina e, ispirato da lei piano piano ha allontanato la sua indole, come dire, “burrascosa” per essere una persona migliore, in particolare la persona che Mary vedeva in lui.

E in tutto questo, Condé si è ritagliato un posto accanto a lei, non perché abbia fatto grandi cose ma semplicemente si è comportato come doveva: ergendosi di fronte alle sue idee, affrontando le situazioni, non lasciandosi scomporre, non facendo domande.

Lui era lì quando Mary perdeva il suo bambino, l’aveva vista stare male, non essere lei, e aveva ammirato la sua forza nel voler nonostante tutto essere presente al battesimo del figlio di Francis.

Era con lei quando voleva vendicarsi per quello che le era successo, lui non sapeva, ancora, lui quella notte se ne stava andando, la stava lasciando eppure era tornato sui suoi passi e l’aveva seguita e aveva capito, senza una parola.

Certo il loro rapporto è stato favorito dal progressivo allontanamento di Mary da Francis, nonostante il loro amore reciproco, i coniugi reali non sono mai stati tanto distanti. Ma bisogna prendere atto del fatto che Louis è stato per Mary un compagno di viaggio, una persona di cui fidarsi e su cui appoggiarsi. Lei non si fida degli uomini, non sopporta di toccarli o di averli accanto eppure, in due occasioni lei è stata vicina a Louis, non ne era spaventata, non si sentiva oppressa o soffocata. Sapeva chi aveva davanti.

La prima volta quando, poco dopo aver confessato a Francis che la sola presenza di un uomo vicino la agita e che non sopporta nemmeno l’idea di essere toccata da un uomo, vediamo Mary correre da Condé e, sotto gli occhi di Francis, gli prende il braccio e lascia che lui le stringa la mano.

E poi, nel tentativo di salvare “i marchiati” dalla persecuzione da parte della chiesa, Mary si precipita da Condé e quando lui accetta di farsi togliere il marchio con una spada ardente, lei è li e gli offre la sua mano che Louis non smette di stringere forte.

Ovviamente tutto questo non poteva non sfociare nell’odio e nel risentimento reciproco (ah la gelosia è proprio una brutta bestia) tra Francis e Condé: il primo è geloso della moglie il secondo, invece, vede nel re una persona del tutto inerme e incapace di prendere una posizione, senza uno standing autorevole e questo non fa che alimentare la sua gelosia perché alla fine è proprio colui che possiede la donna che lui ama. Certo che boh, le doti di Francis nel combattimento vengono sempre fuori nel momento migliore.. ma non potevano lasciare che Louis lo riempisse di botte?!?



(ok dai scusate giuro non lo dico più)

Certo direte voi, che cosa ha fatto Louis? Sul più bello non ha avuto il coraggio e se ne è andato, lasciando una lettera che poi, guarda un po’, nonostante tutto è arrivata a destinazione. Dov’è l’uomo di coraggio? Ebbene dico io, il coraggio è stato di scrivere e far consegnare quella lettera, perché saranno stati anche amici ma Mary è sempre la Regina, non è da tutti confessare il proprio amore per una regina. E il coraggio è stato anche quello di andarsene, perché rimanere non sarebbe stato più possibile. E ancor più coraggio l’ha avuto nel tornare, nonostante quella lettera e il suo destino incerto.

Adesso, vogliono farci credere che l’ultima idea geniale di Mary sia quella di dissipare i pettegolezzi di corte combinando una nuova liason tra Louis e Lola…

Sono stata sufficientemente chiara?!?

Ok lo sappiamo tutti che Frary is the way (certo allora autori ricordatevi vi prego che è un telefilm storico, quindi per favore sbarazzatevi di Francis… oh, l’ho detto veramente?!?) ma come si fa a non adorare questi due?!?

Vi prego ditemi che non sono sola in questa follia perché io se penso che domani (oggi è giovedì) ci sarà la puntata in cui (e cito praticamente testualmente) “Mary farà i conti con i suoi sentimenti per Condé” già mi sento male per l’ennesima trollata e sarò attaccata ai siti di commenti per capire cosa sarà successo visto che (povera me) non potrò vedere la puntata fino a sabato…

Va beh, so già di aver attirato le ire di tutte/i le/i Francis Addicted ma cosa vi devo dire… il mondo è bello perché è vario! (Comunque Francis potete pure tenervelo…)
Alla prossima!

Related posts

Ship Addicted | Destiel Fanfiction

Aniel

10 Attori che hanno avuto anche una carriera musicale

Al

Una mamma per amica – 5 motivi per cui Logan è perfetto per Rory

HilinWonderland

5 comments

Giò 13 Febbraio 2015 at 16:47

OMG! Dovrei quotarti parola per parola perché concordo con te dall’inizio alla fine!
Narcisse mi piace, almeno negli ultimi episodi, però lo trovo troppo snob. E’ un personaggio davvero intrigante ma più che per le sue storie con le donne che è certo di poter ammaliare e con cui piace giocare, mi piacciono i suoi intrighi di corte e come riesce ad aggirare tutti!
Condè invece lo adoro! Dopo l’ultima puntata per non spoilerare dico solo che nonostante la sua aria burbera mi ha quasi commosso.
Amo il suo personaggio perché riesce a trasmettere i sentimenti nonostante sembri impassibile la maggior parte delle volte e nonostante venga incolpato più e più volte e si salvi sempre all’ultimo.
Per quanto riguarda la coppia Mary-Condè immagino che sarà impossibile vederla e in ogni caso durerebbe ben poco ma io sono portata per shippare coppie semi-impossibili quindi finché ci sarà Condè nei paraggi tiferò per loro!
Francis secondo me ha avuto un’involuzione, durante la prima stagione sia lui che Mary venivano mostrati come ragazzini inesperti alle prese con il potere. Mary pian piano ha avuto un cambiamento che l’ha portata ad essere decisa e risoluta; lui si è lasciato prendere dalle trame del potere e non dico che sia legato ad esso ma solo che non riesce a sbrogliarsi in mezzo ad uomini che hanno molta più esperienza e che se non fosse per l’aiuta della moglie, della madre o per la fortuna sarebbe già stato sopraffatto. Sembra “troppo” per lui.
Come coppia lui e Mary sono destinati a stare assieme ma più passa il tempo meno mi piacciono, non mi fanno più appassionare come durante la prima stagione. E ritengo che “la colpa” sia di Francis che anche se dimostra di amare la moglie più di una volta ha fatto dei passi indietro nel loro rapporto fino a portare Mary a troncarlo (per ora).

Complimenti per l’articolo!

Reply
gnappies_mari 14 Febbraio 2015 at 13:44

Ciao Giò, effettivamente Francis nella prima stagione non era male, aveva anche carattere e non dipendeva da Mary. In questa stagione il tracollo del suo personaggio è imbarazzante. Catherine è sempre più un personaggio che adoro, si piega ma non si spezza, peccato che ci sia sempre qualcuno un passo avanti a tutti.. Ovvero Narcisse! Nell’ultima puntata è stato fantastico, ha raggirato tutti e sembra quasi che anche la sua caduta in miseria fosse un suo programma.. Interessante!
E nell’ultima puntata ho adorato Condé: corretto e altruista non pensa mai a se stesso ma agli altri, bellissime tutte le sue parole a Mary, sempre azzeccatissime. Mi piace molto l’attore, e mi piace la chimica che ha con Mary. Invece mi piace Lola con Francis, mi sono sempre piaciuti. E Mary, cosa dire se non che è eccezionale, credo che il titolo dell’episodio fosse evocativo anche per il nuovo inizio di Mary, del suo cuore. (Almeno lo spero). Dai non dire che sarà sempre e solo frary.. Voglio dire doveva essere sempre e solo STEFAN (in Tvd) e invece.. Damon wins (grazie al cielo)! Ecco Francis more like STEFAN. E ho detto tutto!
Alla prossima e grazie per il commento!

Reply
Miky 20 Febbraio 2015 at 19:47

Ciao.. Mi piace la tuo opinione.. Ma ho paura che conde’ farà qualcosa di terribile ecco Xk sono una che tifa x Francis anche se è una mezza calzetta.. Ultimamente non mi piace il suo comportamento .. Ma magari sbaglio e sara tutto rose e fiori tra loro.. Se si attengono alla storia vera Mary partirà x la Scozia come si è detto nella puntata d’ieri.. Conde la seguirà?? E Farncis come reagirà?? Mi pare una sorta di gran manicomio.. Scusa se mi sono intromessa ma anche io sono fan di reign

Reply
Gnappies
Gnappies_mari 26 Febbraio 2015 at 13:04

Ciao Miky! ti puoi intromettere tutte le volte che vuoi! tra fan ci si capisce!! ahahahah, francis è davvero una mezza calzetta! a me non è mai piaciuto molto purtroppo ma storicamente è l’amore della vita di Mary quindi devo farmene una ragione! credo anche io che condè farà la caxxata… sinceramente dubito sopravviverà alla stagione, però io ci spero! dopo la 2×15 e col promo della 2×16 posso solo che morire malissimo per quello che ho visto!!
alla prossima!

Reply
Sabina 21 Giugno 2018 at 15:07

Ciao bellissima analisi di questo stupendo telefilm ☺️

Reply

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv