Image default
Agents of S.H.I.E.L.D. Spoiler

Agents of SHIELD | L’arrivo di Mockingbird, Ward contro [SPOILER], il grande sogno e molto altro

agentsofshield-paleyfestIl cast di Agents of SHIELD ha partecipato, domenica sera, a un panel al PaleyFest di New York City.

Dopo una visione in anteprima dell’episodio di questa settimana – in cui Coulson prende una decisione che sorprenderà il pubblico, e la presenza di Adrianne Palicki nei panni della tosta Bobbi “Mockingbird” Morse, che ha guadagnato un boato dal pubblico – Clark Gregg ha tessuto le lodi del casting della ABC per la serie e per i personaggi femminili forti.

Abbiamo anche parlato delle ultime teorie sulle origini di Skye (le quali, insieme al fatto che non conosciamo il suo vero nome, vengono discusse molto in questo episodio), e poi abbiamo parlato della rivelazione della fine della prima stagione che Ward è HYDRA, dopo gli eventi di Captain America: The Winter Soldier. Come fa notare Jeph Loeb, ci sono “interi dialoghi” nel pilot di SHIELD che nascondevano questa svolta. “Vi stavamo dicendo, è HYDRA… Per favore, innamoratevi di questo ragazzo, perché vi spezzerà il cuore.”

Ad un certo punto, Ming-Na Wen e Chloe Bennet hanno riproposto la lettura del copione, quando hanno scoperto i veri piani di Ward. (Bennet ricorda di aver pianto, “Ma l’ho baciato!” mentre Wen ricorda che il suo coinvolgimento con Ward era un po’… più vietato ai minori.) Loeb poi ha condiviso la storia di come Iain de Caestecker ha rifiutato di credere che il suo migliore amico fosse il cattivo.

E poi c’è stato il non tanto piccolo problema del cast che ha avuto un super segreto sneek peek di Winter Soldier, gli eventi nel quale viene gettata un’ombra anche nel futuro della serie. Come si è chiesto Gregg, “Come chiamerete lo show ora?”

https://www.youtube.com/watch?v=aqugq3HVsfs&spfreload=10%20Message%3A%20JSON%20Parse%20error%3A%20Unexpected%20EOF%20(url%3A%20https%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv%3Daqugq3HVsfs

A parte ciò che traspare dall’episodio di questa settimana – incluso un’attesa scena di Fitz e un abbraccio guadagnato – spoiler specifici sono stati scarsi.

Bennet ha detto che vedremo Skye combattere, mentre Wen ha fatto notare, “Non ho avuto nessuna scena con Brett Dalton” (che intepreta Ward), Gregg però ha chiarito, “scene che finora abbiamo visto.” Ma potrebbe andare bene così. Come ha detto Wen, May “potrebbe uccidere” il suo amico di letto traditore!

Gregg ha detto che l’episodio “Heavy in the Head”, dati i risvolti con quello di questa settimana, dovrebbe essere chiamato “Crazy in the Head”, visto la direzione di Coulson nella prima parte di stagione. (E quando mancano 18 minuti, non vorrete perdere i pensieri dell’attore sul fatto che Coulson sta mentendo al “suo eroe” Steve Rogers riguardo al suo essere ancora morto.)

Quando un altro partecipante ha chiesto al cast quale personaggio Marvel vorrebbero nello show, Gregg ha risposto immediatamente con Groot di Guardians of the Galaxy, mentre Wen e Bennt con delle opzioni umane.

Con 9 minuti rimasti, Wen e Gregg ha discusso delle riprese del combattimento May contro May, e anche del loro debutto ballerino (inclusa una prova e un consiglio dalla moglie Dirty Dancing di Gregg, Jennifer Grey). E poi negli ultimi 30 secondi, è stato chiesto a Loeb se lo SHIELD ha bisogno di qualcosa di specifico pronto prima dell’arrivo nei cinema di Avengers: Age of Ultron il primo maggio 2015. Ha fatto il vago, ma poi ha ricordato che “tutto è collegato.”

 

Fonte

Related posts

Bones | Il finale di serie tra misteri svelati, risoluzioni e happy endings

FeFraise

Castle | Prime foto di Summer Glau nella puntata del sette marzo

Syl

Scandal | Huckleberry e Quinn ai ferri corti ?

Lily

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv