Image default
Agents of S.H.I.E.L.D. News

Agents of SHIELD | Intervista ai boss sulla terza stagione

agents-of-shieldDov’è Simmons? Come affronterà Coulson la perdita della mano? Cos’ questa nuova misteriosa organizzazione guidata da Constance Zimmer? May è davvero felice? Bobbi tornerà nello SHIELD? Seriamente, dov’è Simmons?

Le menti creative dietro Marvel’s Agents of SHIELD, hanno mantenuto il riserbo riguardo la terza stagione, che vedrà la nascita dei Secret Warriors. Fortunatamente, EW ha avuto l’occasione di parlare con i produttori esecutivi Jed Whedon e Maurissa Tancharoen per avere qualche risposta.

ENTERTAINMENT WEEKLY: Dove inizia la terza stagione?

MAURISSA TANCHAROEN: Sono passati tre mesi – lo sentirete appena inizia l’episodio. Ci sono nuove partnership all’interno del team, c’è una nuova missione e avvertirete come è messo il mondo e cosa accadrà e capirete subito il salto temporale.

Cosa farà il team con questo flusso di Inumani che appaiono in tutto il mondo?

JED WHEDON: La nostra missione è sempre stata quella di aiutare con le cose strane che accadono in un mondo di supereroi, ma la missione diventa più chiara con questa minaccia. Tutti, nella nostra squadra, sono in una nuova posizione. Devono affrontarla in nuovi modi e quasi nessuno è nello stesso punto in cui era l’anno scorso. Tutti devono adattarsi.

TANCHAROEN: La scorsa è finita con l’immagine dell’olio di pesce sugli scaffali – è un’indicazione che forse ci saranno molti altri Inumani. Il nostro team deve affrontare questa cosa e capire chi può aiutare in questo processo, capire chi è buono e chi è cattivo.

Quando i cristalli toccano gli umani, c’è un brutto effetto collaterale. Possiamo dire che i cristalli contenuti nell’olio di pesce avranno effetto solo sugli Inumani?

WHEDON: Risponderemo a questo nel primo episodio.

TANCHAROEN: E’ una bella domanda.

Cosa potete dirci sulle origini dei Secret Warriors?

TANCHAROEN: Sarà una crescita molto lenta. A inizio stagione è davvero nelle fasi iniziali. Daisy (Chloe Bennet) è l’unica persona con poteri nella squadra.

WHEDON: E mentre c’è il desiderio di creare una squadra, ci sono anche molte complicazioni e molti aspetti che la rendono difficile, quindi non può formarsi ed essere pronta subito. È un obiettivo a lungo termine di Coulson (Clark Gregg), ma ora sono in uno stato di emergenza e ci sono tanti ostacoli da superare. Hanno bisogno di una soluzione a questo problema e ancora non ce l’hanno. Vedremo che quel desiderio di formare una squadra è anche potenzialmente un problema perché non vogliono affrettare le cose, quindi sarà una cosa molto lenta.

La squadra dello SHIELD cosa ne pensa dei Secret Warriors?

TANCHAROEN: In modo diverso. Ne sono al corrente, ma ogni cosa nuova che succede nel loro mondo causa conflitti e diversi pensieri.

WHEDON: Giusto, ma è una cosa molto lenta, quindi vedremo come affronteranno ogni nuovo sviluppo.

Daisy avrà un ruolo da leader nei Secret Warriors. Come sarà questa dinamica mentre si avvicina al suo destino dei fumetti?

WHEDON: E’ un nuovo lato di lei che ancora non abbiamo visto. Ha passato molto del suo tempo, durante le prime due stagioni, ad annaspare dopo la scoperta di nuove informazioni.

TANCHAROEN: E la ricerca di risposte. Alla fine della scorsa stagione, si è finalmente riunita ai suoi genitori. Ovviamente, era molto complicato e non è andata come lei sperava. Ma ora ha risolto questa questione ed è cresciuta moltissimo in queste stagioni e ora che ha un ruolo da leader, non solo è una ventata d’aria fresca, ma lo gestisce molto bene. L’abbiamo unita a Mack (Henry Simmons), quindi c’è del divertimento in questo rapporto.

WHEDON: La persone scettica riguardo queste cose aliene e la persona che ce l’ha nel sangue.

Sembrano i Mulder e Scully di SHIELD.

TANCHAROEN: Sì, abbastanza [Ride]

Coulson ha rischiato di morire ancora, ma ha solo perso una mano. Quale sarà il suo stato d’animo?

TANCHAROEN: Ancora una bella domanda. Un tema ricorrente che esploreremo con ogni personaggio di questa stagione è che stanno cercando di tornare in contatto con la propria umanità in un mondo pieno di Inumani. Coulson, ovviamente, è al centro di tutto questo. È stato riportato in vita, ha dna alieno nel suo sistema e ora non ha una mano. La scorsa stagione, nel suo ruolo di direttore, si è ritrovato ad allontanarsi da se stesso e a prendere decisioni difficili – lo ha messo in difficoltà con i membri della squadra. Ora sta cercando di tornare ad essere chi era prima, quando forse questo è il momento che lo allontanerà ancora di più.

Abbiamo una nuova agenzia governativa a caccia di questi Inumani. Cosa potete dirci di loro e del loro capo, interpretato da Constance Zimmer?

WHEDON: Abbiamo questo nuovo sviluppo sui cristalli. Ci saranno ovviamente molte parti interessate. Uno degli ostacoli che avremo è di chiarire il campo. Con il personaggio di Constance, speriamo di dare a Coulson un nuovo stimolo; qualcuno in qualche modo uguale a lui, e dargli una nuova dinamica con qualcuno che non sa quanto può fidarsi. Specialmente nel primo episodio, vedremo che lei è formidabile e qualcuno da temere. Speriamo che la lotta tra i due sia emozionante.

Il personaggio di Zimmer ha un nome?

WHEDON: Certo. Ma a voi non interesserà.

TANCHAROEN: O forse sì, non lo so. Speriamo che vi interesserà quando conoscerete il personaggio.

WHEDON: Quando la conoscerete sarà fantastico, sì.

Nei fumetti, Lash (Matthew Willig) è un super cattivo. Come sarà nello show?

WHEDON: Dirò che stiamo facendo del nostro. Ci saranno degli elementi dei fumetti, di sicuro, come facciamo sempre, vogliamo che le persone non sappiamo cosa accadrà, quindi cambieremo qualcosina.

TANCHAROEN: E volevamo mettere un mostro nel mix, perché lui non è umano e il suo look è pazzesco e spaventoso. Volevamo mettere la squadra contro qualcosa del genere.

WHEDON: Abbiamo due Inumani (Chloe Bennet e Luke Mitchell) che sono regular, ed entrambi sono bellissimi.

TANCHAROEN: Potrebbero essere sulle copertine di Vogue.

WHEDON: Vero. Potrebbero avere un figlio insieme e quel bambino governerà il mondo. Volevamo anche mostrare l’altro lato del cambiamento, non sempre va per il meglio.

Vedremo altri Inumani dei fumetti, oltre a Lash?

TANCHAROEN: Forse.

WHEDON: Forse, sì.

Simmons (Elizabeth Henstridge) è ancora scomparsa quando lo show ritorna. La squadra la sta ancora cercando o hanno esaurito tutte le opzioni?

TANCHAROEN: Saprete cosa pensano di Simmons molto presto. Probabilmente si faranno la stessa domanda che si sta facendo il pubblico.

WHEDON: Non possiamo dire nulla, ma possiamo dire che non dovrete aspettare molto.

TANCHAROEN: Sì, non dovrete aspettare molto per sapere cosa è successo.

Cosa penserà Fitz (Iain De Caestecker) durante tutto ciò?

WHEDON: Non è carico. Non è per niente carico.

TANCHAROEN: Ma potrebbe concentrarsi a capire cosa è successo e cercherà di riportarla indietro.

Ward (Brett Dalton) è la testa dell’HYDRA e vuole uccidere Coulson. Lo SHIELD sa che Ward è il nuovo capo?

WHEDON: Non sappiamo tutto, ma sicuramente ci chiederemo queste domande.

TANCHAROEN: E’ sicuramente uno dei loro problemi principali. Sono molto consapevoli del problema Inumani e Ward è ancora là fuori. Quindi, è assolutamente sul loro radar.

Erano disposti a lavorare con lui alla fine della scorsa stagione, ma si è spinto troppo lontano per tornare ad essere di nuovo una squadra?

WHEDON: Non posso pensarlo dopo tutto quello che ha fatto…

TANCHAROEN: Dopo tutto quello che ha fatto a Bobbi (Adrienne Palicki) e quello che ha cercato di fare ad Hunter (Nick Blood), non riesco a immaginarli a voler lavorare con lui.

WHEDON: Ma non si sa mai. A volte si è in una posizione molto difficile.

Nella nuova stagione, May (Ming-Na Wen) cercherà di bilanciare lavoro e vita privata?

TANCHAROEN: Sì. È andata in vacanza e potrebbe voler tornare con il suo ex (Blair Underwood). Ha funzionato? Chi lo sa. Ma tutti i nostri personaggi sono in una nuova posizione delle loro vite.

WHEDON: E un nuovo stato mentale, sì.

TANCHAROEN: Per May, è solo una questione di quello che vuole di più.

È più felice ora? La vedremo sorridere di più?

TANCHAROEN: Forse.

WHEDON: Dovete aspettare e vedere.

Quale sarà il ruolo di Bobbi al ritorno?

WHEDON: Quando torniamo vedremo che è nello SHIELD e si sta ancora riprendendo da quelle brutte ferite.

TANCHAROEN: E per qualcuno come lei, abituata ad essere badass e lavorare al 150 percento, potrebbe essere un po’ frustrante.

WHEDON: Ma ci chiederemo cosa voleva dire quando ha detto “Non ce la faccio più.” Risponderemo a questa domanda nel primo episodio.

Bobbi non è solo una badass, ma è anche una scienziata brillante nei fumetti. Durante la sua convalescenza la vedremo nel laboratorio?

WHEDON: Forse. È una bella idea. Idea bellissima.

Visto che Ward voleva uccidere Hunter nel finale, Hunter vorrà ripagargli il favore?

WHEDON: E’ sicuramente arrabbiato. Con la squadra concentrata con tutte queste minacce, per lui è sicuramente più personale.

Cosa farà Lincoln in questa stagione? Non è mai stato un grande fan dello SHIELD.

TANCHAROEN: Lo vedrete presto.

WHEDON: Non è nella squadra quando torniamo, questo lo possiamo dire. Dovete aspettare e vedere.

A parte la ricerca dell’umanità, quali saranno gli altri temi che esplorerete in questa stagione?

WHEDON: Una delle cose che abbiamo quest’anno e che non abbiamo avuto gli scorsi anni sono le coppie – alcune hanno rotto negli ultimi episodi, altre potrebbero tornare insieme, c’è del potenziale per delle nuove. Abbiamo molte persone nel nostro show, e quando queste persone sono insieme a combattere per il bene, è normale un avvicinamento. Quindi vedremo un po’ di questo.

Marvel’s Agents of SHIELD torna il 29 settembre su ABC.

 

Fonte

Related posts

Ravenswood | Un personaggio di Pretty Little Liars passerà allo spin-off

ChelseaH

This is Where I Leave You | Un film con tanti volti noti

Kiiro

Può The Vampire Diaries sopravvivere senza Nina Dobrev?

Prince

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.