Image default
Agents of S.H.I.E.L.D. News

Agents of S.H.I.EL.D. | May è sempre più pronta a combattere

Ma voi avete idea di quanto sia intrepida e spericolata Ming-Na Wen in Agents of S.H.I.E.L.D.? Beh, se ancora non lo sapete, lei si è distrutta menisco e crociato anteriore mentre girava una scena piena di azione nella parte finale della quarta stagione – eppure, mentre era ancora in fase di convalescenza in seguito all’intervento, è comunque riuscita a regalarci dei momenti cosmici davvero tosti nei panni di Melinda May.

Per poter partecipare alla quinta stagione, ci sono voluti sacrifici, ma l’attrice ha dato il merito a “un grandioso training fisico, un eccezionale tutore e un incredibile stunt team che ha lavorare sulla coreografia per attutire i dolori in seguito all’infortunio. Inoltre gli autori lo hanno inserito nella sceneggiatura!”. Infatti abbiamo visto May all’interno del Lighthouse con un tubo d’acciaio che le trafigge la gamba.

Eppure…avere un “nuovo” crociato e nuovi chiodi impianti dentro la sua gamba potrebbe sembrare una passeggiata per l’alter ego della Wen, visto che l’ultima volta che l’abbiamo vista nella serie di ABC era stata spedita sulla superficie, dove lei dovrà affrontare degli alieni assetati di sangue chiamati “roaches” (scarafaggi) e noti per vagare sulla superficie ormai decimata della Terra.

“Nel prossimo episodio è meglio che lei faccia qualcosa,” ha detto Wen, “perché quegli scarafaggi stanno andando a prenderla!”

Per rappresentare la difficile situazione di May sulla superficie, la stessa Wen è stata oggetto di un piccolo disagio – no, non ha avuto scarafaggi addosso. “Era davvero ventilato. Quando c’è poca atmosfera, apparentemente è molto ventilato, situazione che è sempre divertente da girare, quando cercano di spararti addosso tutta quell’aria!” ha detto l’attrice con una risata.

Nonostante la tempesta di vento, Wen è una grande fan dell’ambientazione della Stagione 5, in un futuro-distopia con navi spaziali. “Essendo una grande fan del genere sci-fi, anche solo l’idea di far finta di poter guidare una navicella spaziale è grandiosa,” ha detto con un sorriso.

“Credo che sia incredibile quanto siano creativi i nostri autori che riescono a rendere lo show sempre in movimento e mai stagnante,” ha continuato. “Questo potrebbe essere facilmente uno di quegli show che continuano a ripetersi con la formula, ‘Abbiamo una missione…e ora abbiamo un’altra missione.’ Invece il fulcro dello show sono questi personaggi e le loro relazioni, ma attraverso queste fantastiche storie con alieni e Kree e scarafaggi e viaggi nel tempo…lo amo.”

“Non credo che il mio personaggio ora sia protagonista di tutti i momenti personali ed emotivi che vorrei, perché è troppo impegnata a picchiare tutti,” ha notato la Wen. Riflettendo sulle scene “Philinda” della Stagione 4, Wen ha detto, “Adoro quei momenti, perché ho avuto l’opportunità di esplorare il suo lato più vulnerabile e la sua vera natura, che lei cerca sempre di nascondere.”

 

Fonte

 

Related posts

Orphan Black | Cosa c’è a sapere prima del Comic-Con

Stella

Supernatural | Jensen Ackles e Jared Padalecki ci dicono se Dio aiuterà oppure ostacolerà i Winchester

Vincenzo

Chicago PD | Jesse Lee Soffer dice che il road trip Linstead sarà molto rivelatore

lau_tonks90

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.