Image default
Spoiler

Agent Carter | I boss rispondono a domande scottanti

AGENT-CARTEROra che Peggy Carter ha rintracciato i “giocattoli” di Howard Stark – ovvero le sue invenzioni, molte delle quali potrebbero distruggere un quartiere, se non l’intero mondo – cosa succederà in Agent Carter? EW ha parlato con i produttori esecutivi Tara Butters e Michele Fazekas per chiedere alcune domande scottanti.

ENTERTAINMENT WEEKLY: A quale punto gli altri agenti dell’SSR scopriranno che l’Agente Carter (Hayley Atwell) sta lavorando con Howard Stark (Dominic Cooper)?

MICHELE FAZEKAS: Diventerà molto difficile per lei nascondere questa cosa, perché le persone con cui lavora sono molto intelligenti.

TARA BUTTERS: Ha sempre cercato di stare un passo avanti a loro ed è un gioco molto pericoloso. Sta lavorando contro di loro, alla fine.

FAZEKAS: Potrebbe benissimo essere accusata di tradimento. Lo abbiamo già accennato nel terzo episodio quando Sousa (Enver Gjokaj) dice, “Sapevo che la telefonata anonima fosse ambigua. Perché hanno chiamato noi? La gente normale chiama la polizia. Questo tipo ha chiamato noi.” Quindi lui sta già iniziando a farsi qualche domanda e questo rende Peggy molto nervosa, e dovrebbe esserlo.

Che direzione prenderà lo show ora che Peggy ha trovato le invenzioni di Howard?

FAZEKAS: Se pensavate che lo show diventasse il “cattivo” della settimana, vi sbagliate. Leviathan assume un ruolo importante in quello che sta succedendo. Ci sono un paio di cose: Cos’è Leviathan? Perché hanno rubato le invenzioni di Howard Stark? E qual è il piano segreto di Howard Stark?

BUTTERS: Negli otto episodio, lei che cerca di riabilitare il nome di Howard Stark e scoprire chi c’è dietro a tutto questo rimane il filo conduttore di questi episodi, ma amo il fatto che in ogni episodio, specialmente dal terzo in avanti, ci siano delle palle curve che, si spera, ecciterà il pubblico.

Leviathan è un’organizzazione? E’ come l’HYDRA?
BUTTERS: Leviathan è un gruppo. Viene dall’Universo Marvel e dai fumetti. E’ L’HYDRA russa. Non sono collegate. Il fatto è che è qualcosa che era già collegato all’Universo Marvel prima. Chi è Leviathan e cosa vogliono è ciò che esploreremo.

FAZEKAS: Anche l’SSR si farà le stesse domande.

Cosa potete anticipare riguardo il segreto di Howard che sta tenendo nascosto a Peggy?

FAZEKAS: Alla fine del terzo episodio, l’SSR è in possesso di tutta la tecnologia di Howard Stark. Ha a che fare con una di queste cose.

A causa del passato di Lyndsy Fonseca in Nikita, molti fan si aspettano che ci sia molto altro dietro al suo personaggio. C’è una possibilità che possa essere una spia?

FAZEKAS: Ci sarà una piccola sorpresa che verrà fuori riguardo Angie, verso la seconda metà di stagione. Una cosa che non vi aspettate su di lei.

Dottie, il personaggio di Bridget Regan, non può essere solo la nuova vicina di Peggy. E’ una spia?

FAZEKAS: E’ una ballerina dell’Iowa. Non posso dire altro. Lo scoprirete, comunque.

Quanto vedremo degli Howling Commandos?

FAZEKAS: Vedrete molto Dum Dum (Neal McDonough). Ne vedrete di nuovi che esistono nei fumetti.

Vengono a New York o Peggy va da qualche parte?

FAZEKAS: Aspettate e vedrete. Avranno molto da fare.

Quanto i prossimi episodi si collegheranno al più grande Universo Marvel?

BUTTERS: Credo davvero che chiunque ami l’Universo Marvel, se guarderanno tutti gli otto episodi di Agent Carter, saranno piacevolmente sorpresi riguardo ai collegamenti al più grande Universo Marvel.

FAZEKAS: Guardate l’ultimo episodio fino alla fine.

Marvel’s Agent Carter va in onda il martedì su ABC.

 

Fonte

Related posts

American Horror Story | Freak Show: presente un personaggio di Asylum!

Cecilia

Fringe | TvGuide intervista i produttori

Chiara

Lena Dunham condivide un teaser della stagione 4 di ‘Girls’

Vincenzo

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e resta sempre aggiornato sulle iniziative e sulle ultime news dal mondo delle serie tv