Image default
Outlander Rubriche & Esclusive Trivia Addicted

22 Cose che non sapete su Outlander

Loading...


Outlander è tornato da poco a coinvolgerci nelle sue avventure piene di pericoli, amore e viaggi temporali e non potremmo essere più felici. La serie è ormai alla sua quarta stagione e conosciamo bene Claire e Jamie e quanto sia forte il loro amore, così forte che nemmeno il tempo e lo spazio possono ostacolarlo. Ma credete davvero di sapere tutto, ma proprio tutto sulla serie, anche su ciò che ha luogo dietro la sua realizzazione? Ecco le cose che non sapete su Outlander:

1. La fonte d’ispirazione che ha portato la scrittrice Diana Gabaldon a iniziare la sua famosa saga letteraria è la famosa e longeva serie britannica “Doctor Who, per essere precisi, ciò che ha stimolato la fantasia della scrittrice è stato un personaggio che indossava un kilt.

2. Diana Gabaldon è una cara amica di George R.R. Martin, autore della saga de “Le cronache del ghiaccio e del fuoco” che ha dato vita alla epica serie “Game of Thrones” (“Il trono di Spade”). Circa ogni due mesi, i due si incontrano a Santa Fe per fare colazione insieme, durante la quale la scrittrice sembra non perdere occasione per punzecchiare il suo amico riguardo la sua estrema lentezza nel completare la saga.

3. A quanto pare, quando la Gabaldon fu avvicinata la prima volta per portare “Outlander” sul grande schermo, i candidati al ruolo di Jamie erano Sean Connery e Liam Neeson.

4. Non molto tempo prima che i romanzi venissero trasformati nella serie che oggi conosciamo e amiamo, si vociferava che la saga sarebbe diventata un film e che Claire sarebbe stata interpretata dalla ex star di “Grey’s Anatomy” Katherine Heigl.

5. Sam Heughan è stato il primo del cast ad essere scelto, i produttori hanno capito che era perfetto non appena l’hanno visto.

6. La Gabaldon invece non era affatto convinta. La prima cosa che ha pensato vedendo una foto dell’attore scozzese è stata: “Quell’uomo è grottesco!” ma ha ben presto dovuto ricredersi.

7. Sam Heughan è in realtà biondo, ma per entrare nel ruolo di Jamie ha ovviamente dovuto tingere la chioma di rosso, ritoccando il colore ogni due episodi.

8. Il casting di Claire è stato il più difficile, infatti Caitriona Balfe ha ottenuto il ruolo solo poche settimane prima dell’inizio delle riprese.

9. L’allora ministro del Regno Unito David Cameron chiese alla Sony, casa di produzione dello show, di ritardare l’uscita della premiere della serie. Motivazione? La data di uscita coincideva con il giorno del Referendum Scozzese con il quale si decideva se la Scozia sarebbe diventata indipendente. Secondo Cameron, uno show che parlava di ribelli scozzesi avrebbe potuto influenzare negativamente (almeno dal suo punto di vista) il risultato. La Sony lo accontentò.

10. Nel primo episodio della serie, ci vogliono ben 44 minuti prima che Jamie appaia sullo schermo per la prima volta.

11. Può sembrare una sorpresa per alcuni, ma il 50% del pubblico che segue “Outlander” è composto da uomini. Questo probabilmente perché lo show mette insieme diversi temi: c’è sì la componente romantica, ma in esso troviamo viaggi nel tempo – quindi l’elemento fantascientifico, avventura, grandi scene d’azione e ambientazioni storiche piuttosto accurate.

12. Per loro stessa ammissione, gli attori non indossano nulla sotto il kilt, come vuole la tradizione scozzese.

13. La Gabaldon fa una breve apparizione (ha solo due battute) nel quarto episodio della prima stagione, nei panni di Iona McTavish.

14. Le scene di sesso sono molto imbarazzanti da girare, così la Balfe e Tobias Menzies – che interpreta il marito di Claire, Frank – decisero di scriversi delle lettere d’amore prima di girare le loro scene nel pilot, così da costruire un po’ d’intimità.

15. Se Tobias Menzies vi sembra una faccia conosciuta, probabilmente è perché l’avete già visto nei panni di Edmure Frey in “Game of Thrones”.

16. Lo stess Sam Heughan ha fatto ben 7 provini per “Game of Thrones”, tentando di entrare a far parte dello show prima come Renly Baratheon, poi come Loras Tyrell e infine come membro dei Guardiani della Notte, ma non è mai stato preso.

17. Sam Heughan è un fan accanito di “Ritorno al Futuro”. La Balfe lo ha confermato dicendo: “Ne parlerebbe tutto il giorno, se solo potesse.”

18. Dopo l’avvento della serie, il turismo in Scozia è aumentato del 500%.

19. A detta del cast, Caitriona Balfe batte tutti quando si tratta di resistenza agli alcolici.

20. Caitriona Balfe ha affermato di aver riportato diversi lividi a causa della scena nella quale Jamie e Claire fanno sesso per la prima volta dopo essersi ritrovati dopo tanto tempo. La scena doveva sembrare impacciata proprio per via degli anni di separazione tra i due, ma a quanto pare la cosa è stata presa fin troppo alla lettera. “A un certo punto mi ha proprio colpito, se ben ricordo”, ha detto l’attrice del suo compagno di set.


21. Sam Heughan e Laura Donnelly, che interpreta Janet “Jenny” Fraser, frequentavano insieme la stessa scuola di recitazione. Sam Heughan aveva inoltre già lavorato con Tobias Menzies nel 2010.

22. La sigla di apertura dello show è basata sulla Skye Boat Song, una canzone che descriveva la fuga di Bonnie Prince Charlie da Uist a Skye dopo la sconfitta nella Battaglia di Culloden.

Loading...

Related posts

Hannah Horvath: il mio alter ego

Ebe

Pilot Addicted | Timeless

Sam

Quotes of the Week #17

Mairah

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.