Image default
Rubriche & Esclusive Top

10 momenti musicali per i protagonisti delle serie tv

Loading...


Bentornati con il nostro appuntamento dedicato alle classifiche sulle serie tv.

Protagonisti indiscussi di quella di questo articolo saranno i momenti musicali delle serie tv.

Tuttavia, non troverete musical (quindi niente “Glee”, “Nashville” o “Crazy Ex-Girlfriend”) né scene tratte dagli episodi musical delle serie tv (ergo niente “Buffy”, “Grey’s Anatomy” e nemmeno quella meraviglia di “Scrubs”). No, nella classifica ho inserito solo quei momenti contestuali alla trama dei singoli episodi, in cui i personaggi hanno cantato, ballato o suonato sulle note di una canzone.

1. “LEVERAGE”, Hardison suona un’aria dalla “Sherazade” di Rismky-Korsakov spacciandosi per violinista

Se non avete mai visto “Leverage” dovreste recuperarlo il più in fretta possibile perché è assolutamente meraviglioso: commedia, dramma, azione, tutto insieme a personaggi che adorare è d’obbligo. In questa puntata, i nostri Robin Hood devono infiltrarsi in un famoso concerto per derubare un wannabe dittatore africano dei suoi diamanti di sangue. Per farlo, Hardison deve spacciarsi per un famoso violinista e mi incanta ogni volta. Per la cronaca, Aldis Hodge, l’attore che lo interpreta, sa realmente suonare il violino.

2. “SKINS”, il cast canta “Wild World” di Cat Stevens

Come scrissi nel mio elenco delle scene preferite di sempre (qui), questa scena è una di quelle che mi emoziona ogni volta. E’ il finale della prima stagione, molti saranno i cambiamenti che attenderanno i ragazzi, alcuni più traumatici di altri.

3. “BIG BANG THEORY”, Howard canta una canzone scritta da lui per Bernadette

Costretta ad un periodo di isolamento da una procedura scorretta, Bernadette non ha alternative che cancellare la cena di anniversario con Howard. L’uomo la porta da lei con tanto di canzone… e accompagnamento.

4. “THE NANNY”, Francesca e Grace partecipano ad una gara mamme/figlie

Ammetto che questa scena, tutt’altro che toccante o commovente, è semplicemente esilarante: la canzone, tratta dal musical “Annie get your gun”, è sempre divertente ma vista da questa nuova prospettiva lo è ancora di più.

5. “ONE TREE HILL”, le ragazze ballano sulle note di “Wannabe” delle Spice Girls

E’ il finale della quarta stagione, nell’aria c’è l’addio prima del college ma anche l’ultima festa da condividere con gli amici del liceo. A un certo punto risuonano le note di “Wannabe” e le amiche di sempre (più qualche nemica di turno) si ritrovano in centro pista a ballare insieme. Se come me siete cresciute con le Spice Girls, sapete quanto trascinante sia “Wannabe”.

6. “BUNHEADS”, Sasha e le amiche ballano la sofferenza del dover partire

Tra le serie tv la cui cancellazione non perdonerò mai e poi mai, c’è “Bunheads”, il ritorno della Palladino dopo “Gilmore Girls”. Protagoniste erano una ex showgirl, la suocera e un gruppo di quattro ragazze nella provincia americana. Al centro dell’episodio c’era stata la decisione dei genitori di Sasha – una delle allieve – di andare via dal paese costringendo la ragazza a lasciarsi alle spalle amiche, fidanzato e sogni. La sofferenza diviene una danza.

7. “FRIENDS”, Rachel canta “Copacabana” al matrimonio dell’ex fidanzato

Tra le tante scene che avrei potuto scegliere (es. “Gatto Rognoso” o Ross e Rachel che cantano “Baby got Back” per divertire Emma), ho optato per questa perché è facile immedesimarsi nell’imbarazzo di Rachel e partecipare con sentimento alla canzone.

8. “SELFIE”, Eliza/Karen Gillian canta “Chandelier” di SIA

“Selfie” era una sorta di versione televisiva e aggiornata di “My Fair Lady”, solo che al posto della venditrice di fiori di bassa estrazione sociale abbiamo una Eliza Doolittle vanitosa alla massima potenza, tutta dedita a party, alcool e superficialità. L’accordo con Henry, suo collega, per imparare a migliorarsi e crescere, è proprio la base della serie tv. La grande ingiustizia, tuttavia, è stata l’essere stata cancellata senza che ci venisse dato un finale adeguato che ci ha impedito di vedere arrivare da qualche parte la maturazione di Eliza e la sua storia con il suo Pigmalione Henry. A questo punto della stagione (aka la manciata di episodi che abbiamo), Eliza ha ormai deciso di confessare i suoi sentimenti a Henry tentando di costringere l’uomo ad ammettere di ricambiarli. Purtroppo il suo piano non porta i frutti desiderati e Eliza si ritrova abbandonata al party aziendale. Ne segue una versione toccante e perfetta per la situazione, del classico di Sia.

9. “HOW I MET YOUR MOTHER”, The Mother/Tracy canta “La Vie en Rose” sul balcone

Al termine del primo episodio interamente dedicato a lei, Tracy si mette in balcone e intona “La Vie en Rose”: sta iniziando a capire di dover superare la morte del fidanzato per poter ricominciare a vivere ma non sa ancora che dall’altra parte del divisorio del balcone, incantato dalla sua esibizione, c’è l’amore della sua vita.

10. “SENSE8”, “What’s Up” e la festa di compleanno dei sensate

Tecnicamente sono due video ma solo perché non ho saputo scegliere. Nel primo caso, i sensate stanno iniziando ora a conoscersi, nel secondo sono già riusciti a stabilire un legame fortissimo che celebrano festeggiando i 30 anni insieme. Se nel primo caso mi hanno fatto riscoprire una canzone che adoravo da bambina (quando ancora non ne comprendevo il significato), nel secondo mi hanno fatto conoscere una che mi fa sempre ballare ora (“Huff + Puff” dei Just a Band).

BONUS

“GAME OF THRONES” – 3×09 “The Rains of Castamere”

Non la inserisco in classifica ufficiale perché anche se sono passate 4 stagioni dal tradimento dei Bolton, la scena fa ancora malissimo: anche se fissata ad imperitura memoria nella mia mente, non ho MAI più riguardato il video (che per dovere di cronaca vi inserisco). Senza dubbio, però, il momento in cui Catelyn Stark si accorge di COSA stia suonando l’orchestra al matrimonio è uno dei momenti musicali più efficaci della serie tv.

Io continuo ad adorare l’inquietante versione interpretata dai The National, anche se in molti so che preferiscono i Sigur Ròs.

Queste sono le mie, quali sono le vostre? Vi aspetto nei commenti.

Loading...

Related posts

Soundtrack Addicted | Week #20

Lu

Il caleidoscopico mondo di Kate Beckett – Castle

Syl

British Addicted | #11

Fran

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.