Image default
Downton Abbey News

10 modi in cui Dowton Abbey è cambiato nel corso del tempo

Le sale di Downton Abbey hanno visto molti cambiamenti nel corso delle stagioni, in molti casi così sottili da passare quasi inosservati.

Nel corso della serie, che è iniziata nel 1912 e finita nel capodanno del 1926, il mondo intorno a Downton Abbey è cambiato in modo drammatico. I creatori dello show si sono impegnati molto affinché le più ampie trasformazioni culturali del tempo fossero riflesse nei costumi, nella scenografia e nei dialoghi.

Gli effetti della guerra sono stati ben visibili a tutti, ma in altri casi non è stato così semplice cogliere le differenze. La sesta stagione mostra molteplici elementi di vita contemporanea che stavano venendo in superficie nella società inglese del tempo.

“C’è l’atmosfera da fine di un’era e di inizio dell’epoca moderna”, ha affermato il creatore della serie Julian Fellowes.

Di seguito alcuni dei cambiamenti che potreste o meno aver notato nelle vite della famiglia e dei loro servitori, nel corso della serie.

1. L’orlo dei vestiti femminili si è alzato di diversi centimetri, mentre la moda andava via via facendosi meno austera.
Lady-Mary-Crawley
La moda edoardiana del 1912 era composta da tessuti pesanti adorni di ricami e decorazioni. I vestiti enfatizzavano un busto relativamente piatto e un girovita leggermente meno sottile per rendere il look meno seducente.
Durante la guerra la moda non era una priorità, ma, subito dopo, ha iniziato a evolversi in fretta. Nel 1925 l’orlo accettabile per le donne più giovani era a metà caviglia e i vestiti di alta moda mostravano una vita esageratamente bassa che rendeva la silhouette tozza. I diademi cominciavano a scomparire e i capelli corti erano una scelta pratica e alla moda per donne come Lady Mary. Lady Edith, invece, preferiva colori sportivi in stile bohemienne e stampe molto popolari a Londra.

2. L’etichetta a tavola è diventata meno rigorosa, passando dalla cravatta bianca a quella nera.
lady-edith-downton-dinner
Nel 1912 le cene a Dowton prescrivevano sempre la cravatta bianca. Richiedevano pantaloni a vita alta e lunghi panciotti per gli uomini e gonne che toccavano il pavimento per le donne. Entro il 1925 le cravatte erano diventate nere – era in uso lo smoking per gli uomini e i vestiti da sera per le donne – tranne forse quando arrivava in visita Lady Violet. La cucina serviva ancora cinque portate durante un pranzo normale e sette in occasioni speciali. Nel dopocena gli uomini potevano rimanere per bere un bicchiere di porto e le donne prendere un caffè in salotto.

3. L’uso delle auto ha sostituito i cavalli.
Downton Abbey Dame Maggie Smith
Nel 1912 la famiglia possedeva i primi modelli di automobili che Tom Branson, l’autista ribelle, doveva guidare e a cui doveva fare da manutentore. Cavalcavano per piacere, non per necessità. Le donne montavano all’amazzone. Nel 1925 la famiglia Crawley aveva ancora meno tempo per i cavalli, perché erano tutti troppo impegnati con i rispettivi lavori (Abbiamo visto Mary cavalcare come gli uomini). E sebbene fosse ancora difficile da immaginare, le persone iniziavano a parlare di aviazione civile.

4. Le donne dell’alta società hanno iniziato ad avere incarichi lavorativi di responsabilità.
article-2043264-0e265a5b00000578-574_468x321
Nel 1912 le figlie di Lady Cora, Sybil, Edith e Mary si aspettavano di seguire le orme della madre: sposarsi, avere figli e vivere in società, fino alla morte. La guerra ha richiesto che tutti – sia uomini che donne – venissero coinvolti e presto la famiglia si è abituata a un maggiore carico di lavoro.
Sei anni dopo, Lady Sybil aveva lavorato come infermiera, Lady Edith dirigeva una rivista femminile e Lady Mary si occupava quasi da sola della tenuta. Perfino Lady Cora si sarebbe trovata qualcosa da fare presso l’ospedale.
Molte donne hanno iniziato a occuparsi di giardinaggio, in parte perché c’erano meno uomini per farlo e in parte perché era un’occupazione piacevole.

5. La tenuta dei Crawley è diventata sempre più difficile da mantenere.
Highclere_Castle_2696703b
I grandi palazzi si erano auto sostenuti per secoli. Gli affittuari pagavano per vivere sulla terra e lavorarla, fornendo cibo per la casa e per il villaggio, mentre i servitori lavoravano ricevendo stipendi bassi. Nel 1925 gli stipendi erano aumentati tre volte tanto. Le tasse, gli oneri di successione e la crisi agricola avevano reso difficile la sopravvivenza delle grandi tenute, quindi molte famiglie avevano iniziato a vendere le loro proprietà. Mantenere un lungo come Downton richiedeva di trovare sempre nuove strategie per evitare di vendere la terra pezzo per pezzo.
(Per essere più chiari, Downton era incomprensibilmente enorme. La tenuta fittizia è grande molte migliaia di acri, contenendo un parco, una fattoria principale, le fattorie degli affittuari, boschi, zone di caccia, laghetti, giardini e la casa. Highclere Castle, da cui prende spunto, ha 50 camere da letto).

6. Lo staff è stato ridotto, qualcuno è stato ricollocato, per preservare stipendi e alloggi, mentre le innovazioni tecnologiche hanno invaso il piano di sotto.
article-2207935-0B562A83000005DC-581_634x409
Entro il 1925 la signora Patmore poteva usare il frigorifero per conservare più a lungo cibi deperibili. Nella seconda stagione l’elettricità è stata introdotta nell’ala dei servitori.
Nonostante i cambiamenti moderni, la vita a piano terra non è diventata più semplice negli anni, soprattutto dopo che Lord Grantham ha ridotto lo staff. (C’era ancora, in teoria, la stessa quantità di lavoro da fare). Se nel 1912 le cameriere alloggiavano presso la villa, nel 1925 vivevano ormai in paese. Le cameriere personali e i valletti erano diventati sempre meno comuni nelle classi superiori, sebbene Dowton non fosse pronta a farne a meno.
Le persone preferivano altre occupazioni perché queste permettevano loro di avere più tempo libero.

7. Le regole per gli appuntamenti e le relazioni romantiche si sono ammorbidite.

MTI3NDYwNzUyNTc0NDMzMjkw

Nel 1912 molte donne erano “catturate dalla ferocia dell’improvvisa attrazione sessuale, perché nessuno aveva insegnato loro a gestirla”.
Gli anni tra la prima e la sesta stagione hanno visto i personaggi ballare nei jazz club con persone sconosciute, dormire insieme in camere di albergo, senza essere sposati, per “provare la compatibilità sessuale”. Il divorzio era legale da decenni, ma solo nel 1923 le donne hanno ottenuto il diritto di richiederlo alle stesse condizioni degli uomini. (Sempre che ci fossero uomini disponibili da sposare – dopo la prima guerra mondiale c’erano quasi due milioni di donne in più rispetto agli uomini, in Gran Bretagna).
Sfortunatamente per Thomas, l’omosessualità rimase illegale per altri 40 anni.

8. I nuovi mass media si sono fatti sempre più presenti a Downton, ma i vecchi metodi di comunicazione sono rimasti in uso.
57685
Nonostante le nuove tecnologie, le lettere erano ancora il principale mezzo di comunicazione nel 1925 per via della loro discrezione. La posta era consegnata due volte al giorno in campagna, così i residenti di Dowton potevano ricevere una lettera e inviare una risposta nella stessa giornata.
I telegrammi e i telefoni – introdotti nella prima stagione – erano più veloci delle lettere, ma i primi potevano contenere meno informazioni e le conversazioni telefoniche erano un po’ troppo pubbliche.
Con l’arrivo di nuove riviste e la diffusione della radio – per diletto di Lady Rose, la famiglia ne ha comprata una nella quinta stagione – i mass media hanno iniziato a popolare la tenuta.

9. La famiglia Crawley si è occupata di rinnovare i cottage, mentre le condizioni di vita del vilaggio sono migliorate.

walking-the-estate1
Invece di comprare merce che il negoziante aveva acquistato all’ingrosso e poi diviso in modo poco onesto – diluendo per esempio la farina con il gesso – negli anni venti gli abitanti del paese vicino a Downton potevano comprare merci preconfezionate.
La guerra aveva mostrato all’alta società quanto povere fossero le condizioni in cui vivevano le altre persone. Quando il governo ha introdotto programmi di welfare per migliorare le condizioni delle classi più povere, Lord Grantham ha annunciato nella quinta stagione che avrebbe ristrutturato alcune case nel villaggio vicino. Inoltre, grazie alla fusione dell’ospedale del luogo con quello di York, si sono rese disponibili molte più possibilità di cura.

10. Molti, come Daisy, hanno accolto con entusiasmo un partito politico che rappresentava la classe lavoratrice.
season2_characters_slideshow_daisy_03
Il clima politico della nazione stava già cambiando nella prima stagione, quando Lady Sybil lottava appassionatamente per il suffragio femminile e il socialismo, partecipando a manifestazioni con l’aiuto di Branson.
Dopo la guerra, comunque, la Gran Bretagna ha eletto un Primo Ministro proveniente dalle fila del partito laburista, recentemente creato. Sebbene il suo mandato sia durato solo nove mesi, era la prima volta che qualcuno che rappresentava le classi lavoratrici occupava quella posizione.

Per quanto riguarda il futuro, la Depressione avrebbe spazzato le ultime vestigia del grandioso stile di vita dei Crawley, ma ci sarebbero stati ancora alcuni anni prima di allora. Per la fine della serie, sia al piano di sopra che quello di sotto avrebbero accettato – quasi del tutto – un mondo in cambiamento.

Fonte

Related posts

Chicago PD | Un veterano di The Flash in un ruolo ricorrente

lau_tonks90

TNT cancella ‘Mob City’

Meta

Orphan Black | Nuovi ingressi da Grimm, Lost Girl e altri nella terza stagione

lau_tonks90

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.