1 scena meravigliosa, 1 grossa soddisfazione e 8 quesiti con cui ci lascia il finale di Lucifer

Lucifer è giunto al termine, pare irrevocabilmente cancellato – anche se continuo ad avere fede in Tom Ellis e nel movimento #SaveLucifer #PickUpLucifer – e il finale è stato… illegale? Da denuncia? Da ergastolo? Perché dai, non si può mettere una scena del genere a chiudere una serie cancellata, è puro e semplice sadismo!

Bisogna però dare atto a questo finale di due cose: la prima, è che ci ha regalato la soddisfazione di vedere Smallville morire M A L I S S I M O e finire dritto nell’unico posto che si merita, ovvero il peggior girone dell’inferno. La seconda è una delle tantissime scene magistrali che la serie ci ha offerto, ovvero quella in cui Lucifer fa da scudo a Chloe con le proprie ali.

Per il resto, ci ha lasciato con una serie infinita di quesiti irrisolti:

  1. La considerazione più ovvia, è che non scopriremo mai quale sarà la reazione di Chloe. Arriverà alla completa accettazione dopo un periodo di rifiuto, come fece Linda? Gli salterà al collo accettando immediatamente l’intero pacchetto Lucifer e maledendosi per non avergli mai creduto e aver sprecato così tanto tempo a dargli contro e alzare gli occhi al cielo ogni volta che lui se ne usciva con una delle sue metafore? Scapperà a gambe levate per mai più tornare?
  2. Amenadiel? Okay, ha ritrovato la propria grazia e le proprie ali e ha accompagnato Charlotte in paradiso, ma poi? È finita così? Non tornerà mai più sulla Terra, considerando questa sua avventura una piccola e insignificante parentesi della sua vita eterna? O tornerà proprio perché in questa piccola parentesi ha imparato più che in tutta l’eternità passata rinchiuso all’interno dei cancelli dorati della Silver City?
  3. Daddy Dearest?! È letteralmente dal primo episodio della prima stagione che quasi tutto ruota intorno al conflitto fra Lucifer e paparino bello, eppure ad oggi ancora non sappiamo che faccia lui abbia, o quale sia il suo piano reale per il figlio.
  4. E Chloe? Perché, fra i miliardi di persone che popolano il pianeta, è stata proprio Chloe a incrociare il cammino di Lucifer?
  5. Maze, nonostante paia rinsavita, continuerà la sua battaglia per tornare all’inferno? Oppure deciderà di rimanere?
  6. E Linda? Riuscirà mai a essere completamente felice? Amenadiel tornerà per lei? Maze li lascerà essere felici insieme?
  7. Dan si riprenderà mai da questo lutto o finirà a fare l’ubriacone infelice nelle peggiori bettole di Los Angeles?
  8. Ella vedrà mai la Devil Face di Lucifer, e come la prenderà?

Voi come avete reagito a questo finale? Quali altre domande vi state ponendo? State bene? Io ho già addosso una nostalgia assurda, sarà perché la serie – nonostante questa stagione abbia avuto un andamento molto altalenante – mi ha lasciato tanto, sarà perché sono sempre stata io a seguirla per il sito fin dal primo giorno. Di certo mi mancherà tantissimo e, come ho detto all’inizio, spero vivamente che trovino la maniera di darci quantomeno una decina di episodi conclusivi come si è fatto per altre serie. Dita incrociate!

-Elsa

 




Continua a seguire Telefilm Addicted su Facebook e Telefilm Addicted su Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime news e iniziative.

ChelseaH
Nella sua testa vive nella Londra degli anni cinquanta guadagnandosi da vivere scrivendo romanzi noir, nella realtà è un’addetta alle vendite disperata che si chiede cosa debba farne della sua laurea in comunicazione mentre aspetta pazientemente che il decimo Dottore la venga a salvare dalla monotonia bergamasca sulla sua scintillante Tardis blu. Ama più di ogni altra cosa al mondo l’accento british e scrivere, al punto da usare qualunque cosa per farlo. Il suo primo amore telefilmico è stato Beverly Hills 90210 (insieme a Dylan McKay) e da allora non si è più fermata, arrivando a guardare più serie tv di quelle a cui è possibile stare dietro in una settimana fatta di soli sette giorni (il che ha aiutato la sua insonnia a passare da cronica a senza speranza di salvezza). Le sue maggiori ossessioni negli anni sono state Roswell, Supernatural, Doctor Who, Smallville e i Warblers di Glee.

1 Comment

  1. Marco Piazzo

    17 maggio 2018 at 18:36

    La 4 l’hanno spiegata nella seconda stagione: è tutto un piano del Padre, che ha fatto nascere Chloe con lo scopo preciso di, un giorno, interagire con Lucifer. E’ la ragione principale per la quale Lucifer ha rifuggito la donna per parecchio tempo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.